Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16152

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Alcuni articoli sul libro di Kristian Fiore - STALKING Il nero dentro ( Aletti Editore )

di Rassegna Stampa

Da il "Giornale di Erba" del 22 Maggio 2010

SUCCESSO PER FIORE E IL SUO "STALKING"

CANZO. Successo per Kristian Fiore. La presentazione del suo romanzo d'esordio "Stalking" , lo scorso venerdì, 14 maggio ha chiamato al Sociale davvero tanta gente. Pieno il teatro dove, i presenti, hanno applaudito la bella performance allestita per dare voce ai personaggi che Fiore ha raccontato nel libro.
Sul palco oltre all' autore anche Matteo Crimella ed Elisabetta Sala che hanno recitato alcuni passaggi tratti da "Stalking", edito da Aletti Editore di Guidonia.
Intanto Fiore è stato invitato alla fiera del libro che si terrà ad Asso nel mese di giugno. Nel frattempo l'autore canzese lavorerà alla sua nuova opera.


Da il "Giornale di Erba" dell' 8 Maggio 2010

CANZO. "Stalking" farà il suo esordio al Sociale. Kristian Fiore presenterà il suo romanzo venerdì prossimo, 14 maggio, alle 21 presso il teatro canzese.
"Non sarà la classica presentazione – promette l'autore – cercherò di fare qualcosa di diverso dal solito. Mi piacerebbe riuscire a ricreare l'atmosfera che si respira nel libro, in modo da coinvolgere gli spettatori e non annoiarli."
Nel suo romanzo d'esordio, il 34enne canzese ha preso spunto da un argomento attuale: lo Stalking. Una giovane ragazza, tra i protagonisti dell'opera, deve proprio affrontare una lunga serie di molestie da parte di una misteriosa ombra che la perseguita e ne compromette la stabilità .Un argomento quello dello stalking, che ben si presta a creare attimi di suspance , dando vita ad un crescendo di tensioni che Fiore è riuscito a mettere nel suo libro analizzando a fondo gli aspetti dei diversi personaggi.
Un’atmosfera che probabilmente i presenti alla serata di venerdì potranno respirare al Sociale. "Stalking" è pubblicato dall’editore Aletti di Guidonia.


Da il "Giornale di Erba" del 24 Aprile 2010

ESORDIO NOIR PER KRISTIAN FIORE, SCRITTORE PER PASSIONE

Il romanzo si intitola "Stalking" ed è ambientato nella Milano contemporanea: focus su di un problema ormai diffuso

CANZO. Un noir ambientato a Milano. Sotto la lente un problema diventato comune: lo stalking. Kristian Fiore, 34 anni, nella vita fa il rappresentante, ma è riuscito a trasformare la passione per la scrittura in qualcosa di più concreto.
"Stalking è il suo primo romanzo ed è stato pubblicato dall'editore Aletti, di Guidonia. <<Ho sempre avuto l'amore per la lettura, in particolare per la giallistica - spiega Fiore, sposato, con un figlio e ad agosto di nuovo padre - Per quanto riguarda la scrittura, invece, ho realizzato qualche articolo di cronaca sportiva per la società di cui sono dirigente, l'As Canzo, e ne ho curato l'house news. Poi collaboro con New Lapis, il periodico degli Alpini canzesi>>.
Insomma, "Stalking" per Fiore è nato per caso. Un po' per gioco, racconta l'autore stesso: <<Molti miei amici mi spronavano a provare. E così, grazie alla mia fervida immaginazione ho cominciato a creare la storia nella mia mente. La stesura è poi venuta di botto. In circa sette mesi ho scritto il libro. L'argomento, quello dello stalking, si presta al noir, sia per il processo psicologico dei personaggi che per la cappa di pressione sui protagonisti. Per parlare a fondo delle sfumatura di queste molestie mi sono documentato molto, proprio per rendere reali le vicende e capirne anche i risvolti giudiziari>>.
Il romanzo, ambientato a Milano, è la storia di tre giovani. E proprio su una delle protagoniste si allunga lo spettro dello stalking, con tanto di omicidio a tenere banco.
Per prima cosa, nel corso della stesura del libro, c'è stato tanto divertimento: <<Faccio un lavoro a contatto con la gente, con persone diverse tra loro, che mi forniscono suggerimenti per cogliere caratteristiche da usare per costruire i personaggi. La mia prima paura è stata quella di non riuscire a far emergere quello che volevo dire. In particolare i dialoghi sono stati quelli su cui concentrare maggiormente l'attenzione: se non sono veritieri anche il romanzo ne risulta poco credibile>>.
Giudici primi del lavoro di Fiore sono stati i suoi amici. E i loro commenti entusiasti sono stati lo sprone per provarci: <<Ho mandato la bozza a quindici editori medio piccoli e ho ricevuto ben cinque risposte. Per me già questa è una bella soddisfazione. Tanto che mi ha motivato per fare altri progetti. È in cantiere la preparazione del secondo romanzo. L'obiettivo finale è quello di realizzare un mini ciclo con tre opere, tutte legate da un unico filo conduttore dei rapporti interpersonali>>. Kristian Fiore presenterà il suo romanzo il prossimo 14 maggio, alle 21, presso il Sociale di Canzo. <<Non sarà la classica presentazione - promette l'autore - Cercherò di fare qualcosa di diverso dal solito. Mi piacerebbe riuscire a ricreare l'atmosfera che si respira nel libro, in modo da coinvolgere gli spettatori e non annoiarli>>.
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti