Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16713

-



CONCORSO
PAROLE IN FUGA

Presidenti di giuria
ALETTI E QUASIMODO

SCADENZA
il 4 maggio 2020

 


TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano

 

*******************************


L'VIII Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500.

Ai primi 10 classificati saranno assegnati trofei e targhe personalizzate.





 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Autori Vari - LUOGHI DI PAROLE VOL.3

di Aletti Editore

Le poesie sono Luoghi di parole per eccellenza, dove ogni poeta può ritagliarsi un personalissimo angolo da cui offrire il proprio racconto, per parlare di certe cose che dette in versi suonano meglio che in prosa - citando il titolo di una nota silloge di Nelo Risi.
Come ogni antologia, anche questa diviene il terreno di molti ed esibisce il fascino della produzione odierna di versi, che risiede nella sua molteplicità e disseminazione.
Qui, come altrove, è davvero possibile trovare pluralità di registri espressivi e semantici: tanti sono i componimenti quanti i territori esplorati nella scrittura, ed ogni singola voce, non assimilabile alle altre, si distingue per poetica, unicità, stile e contenuto, propri.
Appare sempre più evidente, infatti, che la poesia dei nostri anni - «quest'oggetto determinatissimo, concreto, eppure impalpabile» come ebbe a dire Montale - così sfuggente ed in continuo movimento, sia irriducibile ad ogni sorta di delimitazione o confine, poiché dettata dallo stimolo fertile dell'individualità creativa, libera ed indiscriminata.
Pertanto le parole, nel luogo privilegiato della poesia, in cui l'uomo apre e sviluppa un dialogo con se stesso, si sottraggono al rischio di divenire segni logori, per erigersi a depositarie di frammenti di conoscenza; come in queste pagine, dove si avverte l'intento, profondamente sentito da parte degli autori, di lasciare emergere la propria voce, facendola coincidere con il proprio mondo interiore.

Tratto dalla prefazione di Caterina Aletti


Collana "Orizzonti"
pp.328 €15.00
ISBN 978-88-6498-271-7
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti