Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16958

-



Premio internazionale
IL FEDERICIANO XII


Presidente di giuria
Giuseppe Aletti, Dato Magradze,
REDDAD CHERRATI.

SCADENZA PROROGATA
14 settembre 2020

 


TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano

 

*******************************

XVII Concorso di Poesia d'Amore inedita
"TRA UN FIORE COLTO E L'ALTRO DONATO"

Lascia una testimonianza dei tuoi sentimenti.




Entro il 21 Settembre 2020
Partecipazione Gratuita!

*******************************

L'VIII Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500.

Ai primi 10 classificati saranno assegnati trofei e targhe personalizzate.





 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

'Percezione dell'inverno' ( Aletti Editore ) fra i tre finalisti del Premio Letterario Nicola Zingarelli 2010.

di Rassegna Stampa

Il romanzo

"Percezione dell'inverno"
(Aletti Editore)
di Alfonso Cernelli

è uno dei tre finalisti del Premio Letterario Nicola Zingarelli 2010,

premio che gode dell'Alto patrocinio della Presidenza della Repubblica.

La finale si svolgerà a Cerignola il 12 febbraio 2010.





Ambientato in una indefinita città del Mezzogiorno, negli anni successivi ad una guerra più evocata che vissuta dai protagonisti, il romanzo racconta il passaggio dall’infanzia alla maturità di due ragazzi: il protagonista e il suo inseparabile amico Santiago, compagno di avventure e di scorribande, sognatore sbandato e sbruffone carismatico, maestro di vita e di pensiero.
Il romanzo scruta i paesaggi della vita in quell’età in cui si inizia ad avere consapevolezza che qualcosa sta cambiando: “distratto da tutto quello che mi accadeva dentro non sono riuscito a cogliere in pieno quello che avveniva intorno”, rivela il protagonista di questa storia.
Un flash di immagini e di ricordi nostalgici, scanditi dal trascorrere di un autunno insolitamente mite e, soprattutto, una carrellata di personaggi senza tempo carichi di una notevole forza evocativa e di un dolore esistenziale spesso inconsolabile: su tutti lo sfortunato Farad, incompreso cantante d’opera. Tutto questo nel contesto di una città sonnolenta che, nella mente dei ragazzi, diventa spazio di giochi, luogo metafisico, teatro della tragicommedia umana.
Emozioni, eventi senza tempo e speranze che si infrangono nella struggente immagine finale della nave che molla gli ormeggi, portando via con sé tanto di quello che era stato, tutta la dolcezza e lo struggimento dell’infanzia.

Alfonso Cernelli è nato a Roma nel 1985, ma è di origini cilentane.
Laureando in Giurisprudenza all’Università di Roma Tor Vergata, è al suo fulminante esordio narrativo.


Collana "Gli Emersi - Narrativa "
pp.184 €14,00
ISBN 978-88-6498-184-0
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti