Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16958

-



Premio internazionale
IL FEDERICIANO XII


Presidente di giuria
Giuseppe Aletti, Dato Magradze,
REDDAD CHERRATI.

SCADENZA PROROGATA
14 settembre 2020

 


TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano

 

*******************************

XVII Concorso di Poesia d'Amore inedita
"TRA UN FIORE COLTO E L'ALTRO DONATO"

Lascia una testimonianza dei tuoi sentimenti.




Entro il 21 Settembre 2020
Partecipazione Gratuita!

*******************************

L'VIII Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500.

Ai primi 10 classificati saranno assegnati trofei e targhe personalizzate.





 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

I Graffi d'Italia di Giancarlo Scarlassara su l'Arena di Verona.

di Rassegna Stampa

La recensione è tratta dal quotidiano "L'Arena" di Verona



Politica e potere, Scarlassara graffia 14 anni di vita italiana con le rime.



Quattordici anni di vita politica italiana raccontata in 200 satire. Il poeta Colognese Giancarlo Scarlassara ha dato alle stampe, di recente, "I Graffi D'Italia", raccolta di versi dedicata afatti, per- sonaggi, vizi e virtù della politica Italiana dal 1992 al 2006. An- dreotti, Occhetto e Craxi per la Prima Repubblica; Fini, Boss i, D 'Alema e Berlusconi per la Seconda.
Questi ed altri protagonisti del potere nazionale sono passati sotto leforche caudine della critica in metrica. Scarlassara ammette che i suoi componimenti rispecchiano il suo sentire, perciò hanno un ta- glio soggettivo, tuttavia hanno un minimo comun denominatore: il senso di frustrazione e distacco di quanti vivono al di fuori dalle tra- me spesso torbide della politica. Per l'autore, il cittadino è un mo- derno " Renzo Tramaglino "che, nella società era un pivellino. Gra- zie alla satira però, i Tramaglino si riscattano dalle ingiustizie dei potenti.
L'opera è divisa in 12 capitoli, ognuno dei quali aperto da un "Lime- rick", intestazione simbolica dedicata ai maggiori vizi dell 'uomo. Non è soltanto i! teatrino della politica ad essere raccontato nel libro, ma anche le importanti questioni che hanno alimentato i! dibattito pubbli- co nel nostro Paerse, generando schiere di sostenitori e di oppositori: la cura Di Bella, la mucca pazza, gli alimenti Ogm. Il primo " Limerick" è dedicato a politica e arte di governare uno Stato; Scarlassara dà una definizione amara: " La politica è l'alfa e l 'omega,! Pratica a doppio senso, ma non lega.! Officina di intenti,! Casa degli scontenti.! Dell 'utile di tanti se nefrega". (P.B.)
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti