Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17319

-




16° CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA


DEDICATO A... GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

entro il 21 marzo 2021
(Festa dei poeti)
Partecipazione Gratuita!


 

 

Sta per uscire il nuovo attesissimo libro di Giuseppe Aletti

“Da una feritoia osservo parole – 365 rotte per il nuovo giorno”

salito fino al 3° posto nella classifica dei bestseller di Amazon.

Il libro uscirà il 21 marzo Giornata Mondiale della Poesia.

Il libro più amato da chi scrive poesie, una bussola per un cammino più consapevole.

È prevista una dedica per i primi mille
Con una riflessione di Giuseppe Aletti.

Clicca qui per ordinarlo

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Natale Miriello - Emozioni a bassa voce

di Aletti Editore

Quello che colpisce maggiormente nei versi di Natale Miriello è la pacatezza, quel guardare la realtà attraverso il buco della serratura, quasi per non disturbare quelle parole dette a bassa voce, anche quando esprimono concetti profondi o, addirittura, dolorosi, come la meta raggiunta “con stridor di denti”, che ti fa rabbrivedire come lo stridio del treno sulle rotaie; o quando invoca la musa a dispiegare le sue ali per proiettarlo oltre i confini del finito; oppure quando i toni diventano tristi, malinconici, a volte sconsolati, nella consapevolezza che la vita è una farsa e ogni uomo, nell’indifferenza degli astri, che perennemente girano su se stessi, recita la sua parte sul palcoscenico della vita e, alla fine, “tristemente muore”.
Tuttavia, questa nota malinconica, che sembra aleggiare in alcuni componimenti, si dissolve di fronte allo spettacolo delle “palombelle di mare”, che evocano ricordi lontani, nei quali l’autore trascende la quotidianeità del presente, lasciandosi travolgere da “un’estasi arcana”.
Ecco, però, che a un tratto quelle emozioni, che, di fronte allo spettacolo della natura e alla svagata consapevolezza dello scorrere inesorabile del tempo, sembravano latenti o quasi sopite, si incendiano di fronte allo sguardo di una donna, che riesce a scombussolare l’io con la potenza di un uragano. Fino a quando la tempesta non si placa “nella quiete serale”, in quelle “mani nella mani”, che sono il segno di un amore maturo e profondo, in cui risuona l’eco delle “fanciullesche voci”. Nella poesia di Miriello il verso è libero, al di fuori dei canoni metrici tradizionali, come se fosse insofferente a qualsiasi costruzione esterna, e, in una molteplicità di forme e di composizioni, ora brevi, o addirittura, brevissime, ora più lunghe, ha tutta una musicalità interna, che si dispiega come lo scorrere dell’acqua limpida fra i ciottoli del ruscello.

dalla Presentazione del Prof. Alessandro Cavallaro



COLLANA
"Gli Emersi - Poesia"
PAGINE
72
€ 12,00
ISBN
978-88-6498-486-5
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti