Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17296

-




16° CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA


DEDICATO A... GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

entro il 21 marzo 2021
(Festa dei poeti)
Partecipazione Gratuita!


 

 

Sta per uscire il nuovo attesissimo libro di Giuseppe Aletti

“Da una feritoia osservo parole – 365 rotte per il nuovo giorno”

salito fino al 3° posto nella classifica dei bestseller di Amazon.

Il libro uscirà il 21 marzo Giornata Mondiale della Poesia.

Il libro più amato da chi scrive poesie, una bussola per un cammino più consapevole.

È prevista una dedica per i primi mille
Con una riflessione di Giuseppe Aletti.

Clicca qui per ordinarlo

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Daniela Clara Petrina - Senza spazio né tempo

di Aletti Editore

Nessuno può minuziosamente spiegare e descrivere le dinamiche e le traversie dell’animo umano, però chiunque sia stato dominato dall’inspiegabile frenesia dello scrivere sa esprimere, in qualche misura, quel che sente. Nella mia esperienza personale scrivere non è una scelta, è un bisogno che nasce dentro per indefinibili motivi, un bisogno prorompente, quasi primario che si impone, che non conosce le barriere del tempo e dello spazio, che si manifesta come fonte inarrestabile, limpida, diretta, di immagini, di sensazioni, di stati d’animo e di parole insieme. Parole che hanno un’incredibile forza, che vogliono farsi spazio comunque, che cercano una dimensione d’esistenza dentro quel calderone immenso e variopinto che è la vita quotidiana. La poesia è un demone che si fa strada senza chiedere il permesso, che sugge la linfa vitale dagli incommensurabili e multiformi substrati naturali, umani, impalpabili, materiali. Le poesie sono attimi, attimi ritagliati da una esistenza intessuta di trame di luce e di ombre. Sono anche scoperte che ci permettono la contemplazione di noi stessi, della natura e delle sue creature, anche le più semplici. Queste meravigliose scoperte sono espressioni di un’Immensità che non riusciamo a contenere e che pertanto ci sfugge pur avendone le tracce sotto gli occhi.
Sebbene la realtà circostante rappresenti un supporto insostituibile per le parole, ciò che si delinea nel profondo di noi stessi prende corpo inevitabilmente con l’atto dello scrivere e fluisce inesorabile seguendo un proprio percorso, una propria dimensione, una propria identità sfidando il tempo.
Già, perché le vicende umane si snodano all’interno di una cornice che è il tempo. La dimensione temporale è “un’opportunità” imposta che diviene barriera invalicabile, che ci fa sentire impotenti ed effimeri. Solo il pensiero può rendersi libero, può trovare varchi e cercare altre opportunità sconosciute, inesplorate, inesprimibili. E solo la conoscenza di queste altre possibilità costituirebbe già un’enorme conquista.

Daniela Clara Petrina dalla Prefazione




COLLANA
"Gli Emersi - Poesia"
PAGINE
52
€ 12,00
ISBN
978-88-6498-585-5
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti