Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16629

-



XV Concorso di Poesia Inedita Dedicato a...

SCADENZA
il 21 marzo 2020
(Giornata Mondiale della Poesia)

 

Partecipa alle celebrazioni per la
Giornata Mondiali della Poesia

Sabato 21 marzo e domenica 22 marzo

SEMINARI SULLA SCRITTURA POETICA
ISCRIZIONI A NUMERO CHIUSO

"Investire sulla formazione rafforzerà la tua unicità" - Giuseppe Aletti -


 

*******************************


L'VIII Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500.

Ai primi 10 classificati saranno assegnati trofei e targhe personalizzate.





 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Miriam De Michele - I miei occhi sul mondo

di Aletti Editore

La raccolta di liriche di Miriam è un libro di versi “illuminati” ed “illuminanti”, per cui la prefazione potrebbe derivare da un elenco dei suoi versi più significativi, che rivelano l’intima forza di questa giovanissima creatura: Miriam è un poeta, senza aggettivi, né definizioni. La “sintesi” è il verso “MI VIVO” nel quale Miriam è riuscita a dire tutto della poesia, dell’ispirazione artistica, degli affetti, dei dubbi, delle lacerazioni esistenziali, quindi della VITA!!!
Certamente questa stilla di poesia è una affermazione di identità di altissimo valore poetico e di altissima consapevolezza. “Non prosciugo le parole” e per dirla con S. Beckett: ”Non c’è più niente da esprimere, eppure bisogna dirlo”.
“Mi vivo” è l’essenza, la colonna portante della intera raccolta: “Viversi” una sorta di “imperativo categorico” per amare la vita, supremo mistero di gioia e di dolore (Zucchero e sale); sorprendente, direi anzi meravigliosa intuizione (non a caso “l’intuizione è un ponte tra il finito e l’infinito” - Bergson) di un’adolescente che attraverso il suo dolore, nell’alchimia dei suoi sentimenti, perviene alla gioia di sentirsi viva… Mi vivo! (Rinnovo ogni giorno il mio cuore).
È terapeutico leggere poesia, se riesci a creare il silenzio di assimilarla; la poesia aiuta a depurare il linguaggio quotidiano, che banalizza la realtà… così leggere la poesia di Miriam è terapeutico, perché la realtà è vissuta, sofferta e in definitiva amata, per la gioia delle sue dolci sensazioni (presi tanti pezzetti di stoffa colorata… arcobaleno erano i colori… verde era il colore della foresta).
Concludo con un gioco verbale aderente alla sua personalità:
Miriam = Poesia!
Poesia = Terapia.

Pina Lamberti Sorrentino (Scrittrice) dalla Prefazione






COLLANA
"Gli Emersi - Poesia"
PAGINE
64
€ 12,00
ISBN
978-88-6498-606-7
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti