Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18560

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA DEFINITIVA
28 FEBBRAIO 2023

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Cinema
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

La Cineteca Nazionale, con Cinecittą Luce, Cineteca di Bologna e Coproduction Office, presenta al Festival di Cannes il restauro de La macchina ammazza cattivi di Roberto Rossellini.

di Cinema

La Cineteca Nazionale, con Cinecittà Luce, Cineteca di Bologna e
Coproduction Office, presenta al Festival di Cannes il restauro de La
macchina ammazza cattivi di Roberto Rossellini, il “disperso dei
dispersi”, come ebbe a definirlo Federico Fellini, una pellicola meno
conosciuta della filmografia rosselliniana, che vede il regista cimentarsi
in un’incursione nella satira.

Tre grandi istituzioni del cinema italiano e un autorevole distributore
internazionale uniscono le loro forze per realizzare un progetto di
restauro digitale di una parte centrale della filmografia di Rossellini,
per la sua promozione e diffusione a livello mondiale.

La presentazione alla 64ma edizione del Festival di Cannes, nella sezione
Cannes Classics, del restauro de La macchina ammazza cattivi è la prima
tappa del Progetto Rossellini: dieci i titoli scelti per rappresentare
l’opera di Rossellini - Roma città aperta, Paisà, Germania anno zero,
L’amore, Stroboli terra di Dio, La macchina ammazzacattivi, Viaggio in
Italia, La paura, India, La forza e la ragione - che si avvarranno del
restauro digitale curato dal Laboratorio L’Immagine Ritrovata della Cineteca
di Bologna, con interventi specifici di stabilizzazione e pulizia delle
immagini e sul suono, per riportare, al meglio delle possibilità tecniche
odierne, la fotografia e il sonoro alla brillantezza e ricchezza del loro
stato originale. In seguito, grazie al Progetto Rossellini, i titoli
verranno presentati nei più importanti Festival e rassegne internazionali
con eventi speciali e dedicati, per restituirli nel loro splendore alle
platee del mondo.

Con il Progetto Rossellini si colma un vuoto, quello che in anni di grandi
ritrovamenti e restauri, di edizioni critiche e cofanetti DVD, vedeva la non
sempre agevole reperibilità di copie dei lavori di Rossellini e la mancanza
di un progetto complessivo di restauro della sua filmografia.

Susanna Zirizzotti

Ufficio stampa


Continua a seguirci su facebook al seguente link

http://www.facebook.com/paroleinfuga.it
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti