Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17304

-




16° CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA


DEDICATO A... GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

entro il 21 marzo 2021
(Festa dei poeti)
Partecipazione Gratuita!


 

 

Sta per uscire il nuovo attesissimo libro di Giuseppe Aletti

“Da una feritoia osservo parole – 365 rotte per il nuovo giorno”

salito fino al 3° posto nella classifica dei bestseller di Amazon.

Il libro uscirà il 21 marzo Giornata Mondiale della Poesia.

Il libro più amato da chi scrive poesie, una bussola per un cammino più consapevole.

È prevista una dedica per i primi mille
Con una riflessione di Giuseppe Aletti.

Clicca qui per ordinarlo

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Noreen Loiacono - Under(de)Ground

di Aletti Editore

Noreen Loiacono nasce a Roma, da madre inglese e padre italiano. Da piccola scopre la sua passione: la scrittura. Scrive poesie, parole erranti, che sfuggono ad una precisa categoria.
Collabora per alcuni anni con i “Quaderni Radicali”, occupandosi principalmente delle recensioni cinematografiche. Lavora per un periodo come giornalista a “Roma Uno”. Nel 2007 fa parte della giuria del RomaFilmFest. Entra in contatto con la casa editrice “Minimumfax”, partecipa ad alcuni laboratori ed infine collabora con loro, nell’organizzazione di seminari in veste di tutor.
È laureanda al DAMS.

*

Dal libro "Under(de)Ground" riportiamo il seguente componimento:


MY FRIENDS (OFTEN) HAVE A TALE

La sua devozione mi devasta
Come gocce di inchiostro che
Si scapigliano nella mia testa ed
Evaporano
E rimane un sapore
Indicibile
Incastrato nel mio palato
Tanti interrogativi si accalcano
Ingarbugliati come un mucchio di peli anarchici
Non c’è più niente che sia alla portata mia
E niente di cui io sia alla portata
Come una nuvola bislacca
Come l’antica ceralacca
La mia anima rutta
... e come và e come va va
Vai via sempre
Ma l’odore rimane
Nelle pieghe dell’io distratto
A cui niente sfugge in realtà
Bizzarra alchimia dell’anima mia
Ora rido
All’ombra del dolore
Che non esiste,
se non in quei cunicoli
in quelle valli
in quei cespugli vistosi... per me soltanto.
Ancor di più reale,
dunque
del rumoroso carnevale;
ancor di più perché solo per me
corona che brucia
spada che forgia
tristezza in onda
imperatrice superba e spietata
luce d’aurora dalla mia balconata
c’è un panorama nel tuo sguardo
un sospiro irrazionale, primitivo
un paese sconosciuto e santo
di cui mi avvolge l’energia
da te apprendo l’arte di annusare il vento
e le bisbocce dei fiori mentre galoppano nell’aria.


Collana "Gli Emersi - Poesia"
pp.64 €12,00
ISBN 978-88-6498-671-5


Continua a seguirci su facebook al seguente link
http://www.facebook.com/alettieditore

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti