Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17023

-



XXI concorso di poesia inedita
"HABERE ARTEM"


Premi esclusivi:
-Trofeo, Targhe e Medaglie personalizzate.
- Una pubblicazione monografica gratuita.
- un weekend in Sicilia totalmente gratuito.

SCADENZA
Lunedì
9 Novembre 2020

 


TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


*******************************


VI Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo, Premio Nobel per la Letteratura.




Presidente di giuria
Alessandro Quasimodo


SCADENZA
Lunedì
26 ottobre 2020



 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Sandra Di Domenico - Bolle di carta

di Aletti Editore

Sempre, davanti a una raccolta di poesie, cerchiamo di cogliere il filo che lega le diverse composizioni, le motivazioni della scrittura, la specificità del lavoro compiuto dall'autore. È un mistero al quale il lettore e il critico volentieri si sobbarcano per soddisfare la curiosit à di scoprire la natura di chi ha dato vita a quelle pagine apparentemente sparse (salvo che non si tratti di poesia dichiaratamente narrativa), le storie che stanno dietro le emozioni e i sentimenti che hanno animato versi scritti in occasioni e circostanze (e su temi) differenti.
Sandra Di Domenico ama identificarsi con immagini della natura alle quali chiede, forse, di aiutarla a fissare la propria identità; e cerca di afferrare e di fissare altre immagini prelevandole dai propri percorsi mentali anche nel dormiveglia, dall'incrocio di suggestioni che si intrecciano in momenti di insonnia, in attesa dell'arrivo del giorno, in frammenti di sogni, nell'involontario affiorare alla coscienza di figure e pensieri diversi.
Talvolta, a dettare i versi, è il bisogno di bilanci, la necessità di valutare il senso dei rapporti umani e sentimentali, l'affacciarsi dei ricordi che si impongono talvolta con la loro incombente corporeità e -magari- risultano sconvolgenti, infrangono illusioni o -diversamente- provocano il bisogno dell'approccio e del colloquio, fanno percepire reazioni anche fisiche all'imporsi di qualche immagine affettivamente rilevante.
Il contatto con gli elementi della natura appare come una sfida per andare a fondo nella conoscenza delle proprie verità. O, invece, per abbandonarsi alla felicità dei ricordi.
La «tasche» dei giorni, il «magazzino» degli oggetti che accompagnano l'esistenza vengono rovistati per ricostruire itinerari, intrecci, rapporti, e per trovare punti d'appoggio e sostegni: tutto ciò che poi si traduce nella parole dei versi e di cui l'autrice si chiede la ragione e il senso, al di là dell'ineludibile forza con cui si impongono moti istintivi e urgenze affettive dai quali si può anche essere «ingoiati».
La natura, dunque, le figure dell'amore e degli affetti, la sua stessa città, i ricordi di viaggi e di luoghi visti sono altrettanti universi da interrogare per leggervi i termini di una corrispondenza, punti di riferimento dei propri dialoghi anche interiori, elementi che definiscono gli spessori di una vita, le sue aspettative. Sandra Di Domenico vi si accosta -volta a volta- con forza, con dolcezza, con tenerezza, altre volte con impeto, con trepidazione, con allegria, con curiosità, con dolore.

(Introduzione di Elvio Guagnini)


Collana "Gli Emersi - Poesia"
pp.48 €12,00
ISBN 978-88-6498-659-3


Continua a seguirci su facebook al seguente link
http://www.facebook.com/alettieditore
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti
Non sono presenti notizie riguardanti questa opera.