Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16424

-



4° Premio Letterario Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

Sezioni: Poesia, Narrativa, Teatro, Saggistica e Musica

Scadenza 27 Dicembre 2019
 

Grande novità

nuova masterclass Mogol e Aletti




SCADENZA
11 Gennaio 2020

*******************************

IV CONCORSO
di poesia

"IL TIBURTINO"
GRATUITO



SCADENZA
8 Gennaio 2020

Grandi riconoscimenti per i finalisti:
Premi per i primi 10 classificati e una pubblicazione monografica gratuita con servizi professionali del valore di 1950 euro.

INVIA ORA LE TUE POESIE

 
Info sull'Opera
Autore:
Presentazioni Aletti
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Presentazione del libro di poesie “Il Nido Del Nibbio” ( Aletti Editore ) di Maria Grazia Boccolini

di Presentazioni Aletti

ore 17,00
domenica 23 ottobre 2011


PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI POESIE
“IL NIDO DEL NIBBIO” (ALETTI EDITORE)
DI MARIA GRAZIA BOCCOLINI

al Vecchio ranch
via Cesano bruciata 160
S E N I G A L L I A

Saranno presenti:
GIORGIO PEGOLI, fotoreporter
GIORGIO MAICH, lettore

Proiezione
di fotografie di ELIO MARINELLI e dell’Autrice


***

Al suo secondo libro di racconti, poesie, e fotografie naturalistiche, Maria Grazia Boccolini, rafforza il suo senso di appartenenza alla natura che trascende l’individuo. La natura e il mare in particolare, rappresentano una fonte primaria d’ispirazione per l’autrice: questi elementi, infatti, richiamano suggestioni e la mettono in contatto costante con le proprie emozioni.
Come il mare di inverno è spesso tormentata dalle proprie sensazioni, mutevoli come la luna, le stagioni, l’acqua e le onde.
L’estate, i colori, il sole, gli uccelli fluviali e lacustri, la elevano in una spiritualità intensa e meditativa e illustrano il carattere mutevole, spirituale e istintivo.
Il fluttuare dei giorni e delle stagioni, è l’evento principale della vita agreste e marina. Rendono l’individuo più vero nella propria essenza profonda, in contrasto con l’attuale progresso frenetico, frettoloso, che allontana l’uomo e la donna dal proprio io, creando divergenze grandi con lo spirito, l’anima e il fisico.
Tutto ciò non è un bene per l’essere, che contratta con la realtà un falso progresso, che al contrario è regressivo per sé stessi.
L’obbiettivo del libro è di conoscersi profondamente e rendersi partecipi della vita umana, quella vera, creando un reale equilibrio, sociale e individuale, con ciò che ci circonda.


Continua a seguirci su facebook al seguente link
http://www.facebook.com/alettieditore

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti