Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16282

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Recensione del romanzo giallo "Preparati a Morire!" di Maurizio Elba

di Rassegna Stampa

Recensione del romanzo giallo "Preparati a Morire!"
di Maurizio Elba
su Critica Letteraria




Un assaggio di trama.
Romanzo d'esordio di Maurizio Elba, ambientato tra i paesaggi agresti, le ospitali cittadine e le montagne generose del Piemonte.
Sin dal titolo s'intuisce una chiara impronta noir, probabilmente velata di mistero e vendetta e questa iniziale sensazione non viene smentita.
Il racconto, ambientato nel 1970, si apre con una letteradisperata, delle riflessioni sulla morte e un suicidio di una donna consecutivo alla violenza.
E' difficile raccontare la trama senza incorrere nel rischio di spoiler giacché è un mosaico, un puzzle, una sorta di cubo di Rubik.
Frammenti, capitoli brevi si susseguono evidenziando storie di ragazzi e nuclei familiari che rimangono parallele per molto tempo. In sottofondo la vendetta e la violenza, una morte in agguato quasi in ogni paragrafo, delle scelte personali che toccano e sconvolgono la vita di più famiglie. Il denaro, il potere e la cinica freddezza dell'agire indipendentemente dal fatto che ci si sta rivolgendo ad esseri umani.
Un cadavere su un treno sarà il punto d'inizio di indagini complicate e fitte.
Thriller e suspense si accavallano, generando ansia nel lettore, curiosità e voglia di conoscere.

Qualcosa sullo stile.
La prosa di Elba è molto lineare e piana. Asciutta e secca, pochi fronzoli e abbellimenti, essenziale nelle descrizioni. Il linguaggio utilizzato è semplice, alla portata di tutti. I capitolo sono flash, come scene d'un film. Gergalismi e termini tipici del linguaggio giovanile concorrono nel dipingere le caratteristiche dei personaggi. La frammentazione dei capitolo non permette un approfondimento intenso dei caratteri e delle motivazioni, tuttavia agevola la velocità nella lettura.
Viene alternato l'uso del corsivo, attraverso incisi e pensieri della voce narrante. Riflessioni sulla morte, sul tempo e sul destino suggellano, inoltre, il passare dei mesi all'interno del racconto.
Rispetto la punteggiatura registro un forte uso dei puntini di sospensione.
L'Autore s'adopera per inserire nel testo metafore ed elementi di dominio pubblico come la tipologia delle auto o gli eroi dei fumetti, creando situazioni plausibili negli anni in cui è ambientata la vicenda.

Perché leggere questo libro?
Se amate il genere thriller, noir, giallo, se vi piace scoprire nuovi autori e nuove potenzialità e visioni, "Preparati a morire!" fa al caso vostro. Non è un libro dalle grandi pretese letterarie. Permette e dà il là a discussioni e riflessioni rispetto i temi cardini legati alla vita, nonché regala buoni momenti di distrazione dalle tribolazioni quotidiane.

Cenni sull'autore.
Maurizio Elba ha partecipato a concorsi e premi letterari nazionali, ricevendo numerosi riconoscimenti. E' anche vincitore del premio "I Fiumi", VII edizione. Le sue passioni sono la letteratura e la musica. E' laureato in Economia e Commercio ed esercita la professione di insegnante.


("Preparati a Morire!" di Maurizio Elba, Aletti Editore, pp. 243, Euro 15,00)

Continua a seguirci su facebook al seguente link
http://www.facebook.com/alettieditore
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti