Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15530

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


Info sull'Opera
Autore:
Presentazioni Aletti
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Cristina Cappellini presenta "Di sole non ce n' mai abbastanza" - in occasione dell'evento "Novello in noir" a Milano

di Presentazioni Aletti

sabato 12 novembre,
ore 21
a MILANO

CRISTINA CAPPELLINI
PRESENTA IL LIBRO
"DI SOLE NON CE N'E' MAI ABBASTANZA" (Aletti Editore)

in occasione dell'evento "NOVELLO IN NOIR": 21 scrittori raccontano i loro libri davanti a un calice di novello

organizzato da Eleonora Boggio e Paolo Roversi

Al'Les e Trippa@Trip (viale Lombardia 28)


***

"Di sole non ce n'è mai abbastanza". Qualche tempo fa ho letto questa frase su un'insegna al neon di un ristorante messicano in provincia di Cremona - mentre mi gustavo una tortilla alle verdure con un calice di sangria - e ho deciso di farla mia per esprimere il senso delle dieci storie che compongono questa raccolta di racconti. Storie di uomini e donne che lottano per dare spazio alle proprie emozioni, paure e speranze, alla ricerca di quella luce interiore che rende vive le persone.
Tutti i protagonisti, per diversi motivi e in differenti contesti storici e geografici, si trovano a fare i conti con la vita che bussa prepotentemente alla loro porta - tra enigmi da risolvere, sfide da cogliere e dolori da superare - prendendo consapevolezza che ogni momento va affrontato in piedi e che bisogna saper rischiare per difendere le proprie emozioni, per riuscire a viverle fino in fondo quelle emozioni.
In un modo o nell'altro, i personaggi di queste vicende trovano la forza di mettersi in gioco, con se stessi prima di tutto, chi per reagire alle proprie insicurezze, chi per rincorrere sogni o passioni, oppure per riscattarsi da errori commessi nel passato. Alcuni di loro trovano il coraggio di gettare il cuore oltre l'ostacolo, per rivendicare il diritto di essere felici o, al contrario, di annientarsi completamente, come atto estremo di ribellione al dolore o all'apatia.
Ognuno di loro imparerà sulla propria pelle che vivere, come recita una bellissima poesia di Pablo Neruda, "richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare" e che, in fondo, di sole non ce n'è mai abbastanza.

Continua a seguirci su facebook al seguente link
http://www.facebook.com/alettieditore


Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti