Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16286

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Presentazioni Aletti
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Presentazione del libro "La Morte del Tempo" ( Aletti Editore ) di Giancarlo Petrella

di Presentazioni Aletti

19 novembre 2011
ore 18.00

presso il Caffè Letterario Mangiaparole
(via Manlio Capitolino 7/9, Roma)

si terrà la presentazione del libro "La Morte del Tempo" (Aletti Editore)
di Giancarlo Petrella.

Oltre l’autore interverranno la Dott.ssa Lisa Lombardi ed il Dott. Alessandro D’Alessandro. Sarà possibile, in aggiunta, acquistare il libro medesimo e conoscerne personalmente l’autore.


*

L’opera poetica, ad una prima lettura, si presenta come una raccolta di liriche eterogenee - e di forma e di contenuto, - tuttavia una comprensione maggiore, che sarà del resto sempre limitata - l’opera di per se è sfuggente (troppo articolata, organica, profonda per una lettura unilaterale), - mostra che le diversità esteriori delle forme utilizzate nei singoli canti non incidono con l’unicità dei temi trattati, dello sfondo poetico: le potenzialità dell’immaginazione, il legame fra il tempo e l’eternità. L’opera narra di un viaggio attraverso una ‘spirale’ ove le riflessioni divengono sempre più profonde e «lontane» dal senso comune, fino a compiere un ultimo sublime compimento, in cui il tutto è visto attraverso l’atemporalità.

Collana "Gli Emersi - Poesia"
pp. 80 €12,00
ISBN 978-88-6498-786-6

Continua a seguirci su facebook al seguente link
http://www.facebook.com/alettieditore


Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti