Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18474

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA
29 DICEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


Info sull'Opera
Autore:
Comunicati Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Nuove date del seminario di Renzo Maggiore "Applicare lo zen per sť e per il sistema in cui si vive"

di Comunicati Stampa

Renzo Maggiore terrà degli incontri con il pubblico, relativi al seminario "Applicare lo zen per sé e per il sistema in cui si vive", in cui si sperimenteranno: meditazione, tecniche di vibrazione e pressione corporea e v.i.a. poetica per l'illuminazione.

DATE DEGLI INCONTRI:

- Venerdì 24 febbraio dalle ore 14.30 alle ore 18.30 presso Asefrid in via Svevo, 1 a Trieste - primo piano.

- Domenica 4 marzo dalle ore 15.00 alle ore 18.00 presso Tessaris in via Battisti 72 a Staranzano.

- Venerdì 17 febbraio, inoltre, alle ore 18.00 l'autore terrà una seconda presentazione, in via Battisti 29 c/o Maggiore a Trieste.



****
Per informazioni e contatti:

Siti
www.managerzen.com
www.renzomaggiore.it

dr. Renzo Maggiore, formatore, consulente, scrittore
Via Battisti, 29 – 34125 Trieste
sito internet: www.renzomaggiore.it
pagina FB: www.facebook.com/renzomaggiorefans
indirizzo e.mail : renzomaggiore@yahoo.it
telefono: 338 5999582

***

ARGOMENTI DEL SEMINARIO

Il primo scopo è avere coscienza di ciò che si fa

L’obiettivo di ogni uomo è la Consapevolezza, la Presenza nell’attimo presente. Attraverso una respirazione profonda e cosciente, si possono ottenere risultati strabilianti, soprattutto a livello di gestione delle emozioni.
La disciplina Zen può aiutare la Persona a prevenire lo stress e ad aumentare il grado di attenzione, diminuendo di conseguenza i pericoli di incidenti ed errori. Il Benessere e la Felicità emergono da un lavoro sulla Presenza, lavoro che consente di limitare, se non eliminare, l’eccessiva attività mentale che causa distrazione, convinzioni limitanti e malessere.
La tempesta si placa nel silenzio della mente

La lucida gestione della mente, favorita da una respirazione profonda e dalla pratica meditativa, contribuisce in modo determinante al miglioramento dei rapporti interpersonali, alla chiarezza negli obiettivi, alla percezione positiva del proprio ruolo e dell'esistenza stessa in questo mondo; in ultima fase, l’applicazione dello Zen contribuisce all’incremento della creatività favorendo un deciso salto di qualità nelle competenze che riguardano l'Essere e il “Motivare”.
Portare l’Essere nel fare dà gioia

Uno stato di calma interiore giova alla capacità di analisi e di soluzione dei problemi, oltre che al livello di concentrazione ed empatia. Si registrano in tal modo benefici a livello di elasticità mentale ed efficacia nelle azioni, miglioramenti nella condivisione all'interno dei gruppi di appartenenza, nello sviluppo della capacità intuitiva e nell’apertura al cambiamento.

Lo Zen è dunque essenziale ed economico. Una “Persona Zen” è sensibile all'evoluzione umana e alla crescita spirituale della comunità; rispetta l’Ambiente ed i suoi simili. In essa si trova un alto senso di responsabilità e, nel contempo, la giusta passione per raggiungere i risultati prefissati; dialoga con gentilezza e serenità favorendo un clima amicale che consente di stabilire rapporti basati sulla fiducia.

Accanto al seminari Zen, è opportuno svolgere un percorso di consapevolezza sulle proprie priorità di vita (Missione e Visione) e sui Valori primari, al fine di creare una chiara e approfondita cornice d’accordo sui “Perché” del sistema: persona, famiglia, associazione, azienda, stato che sia.
L’insegnamento risulta quindi utile anche per genitori, insegnanti, imprenditori e dirigenti di ogni livello.


I 3 stadi seminariali:

1. Illustrazione dei Principi base dello Zen e indagine sui processi razionali della mente (limiti);
2. Esercizi per eliminare l’attività mentale superflua e raggiungere l’essenzialità di pensiero e il cosiddetto “No mente” che facilità l’intuizione (Satori);
3. Piano condiviso per rendersi Zen attraverso la revisione creativa di abitudini, processi comunicativi, metodi di lavoro e strategie. Adozione di strumenti semplici e utili al raggiungimento di uno stato di perenne calma interiore.

I piccoli gesti indicano la vigilanza nel momento presente.

La calma nell’esecuzione conferma lo stato di un essere illuminato.




Diventa nostro amico su facebook
http://www.facebook.com/alettieditore

Seguici anche su twitter
http://www.twitter.com/alettieditore




Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti