Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16803

-



CONCORSO
LA PANCHINA DEI VERSI


Presidenti di giuria
Aletti, Haidar ed Ercole


SCADENZA
15 giugno 2020

 


TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano

 

*******************************


L'VIII Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500.

Ai primi 10 classificati saranno assegnati trofei e targhe personalizzate.





 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Terzo posto per Maria Grazia Boccolini, autrice delle sillogi poetiche “Il nido del nibbio” e “Gabbiani” ( entrambe editate da Aletti ) - Al concorso letterario “Parole e Poesia” di Formigine Modena

di Rassegna Stampa

Maria Grazia Boccolini, autrice delle sillogi poetiche “Il nido del nibbio” e “Gabbiani” (entrambe editate da Aletti)
si è classificata al terzo posto (su 1287 partecipanti)
al concorso letterario “Parole e Poesia” di Formigine Modena.


Note dell’autrice:

Maria Grazia Boccolini è nata il 2 luglio del 1959 a Senigallia. Il mare e con la natura che la mettono in contatto costante con le proprie emozioni. Come il mare di inverno è spesso tormentata dalle proprie sensazioni, mutevoli come la luna, le stagioni, l’acqua e le onde. L’estate, i colori, il sole, gli uccelli fluviali e lacustri, la elevano in una spiritualità intensa e meditativa e illustrano il carattere mutevole, spirituale e istintivo. Il fluttuare dei giorni e delle stagioni, è l’evento principale della vita agreste e marina. Rendono l’individuo più vero nella propria essenza profonda, in contrasto con l’attuale progresso frenetico, frettoloso, che allontana l’uomo e la donna dal proprio io, creando divergenze grandi con lo spirito, l’anima e il fisico. Tutto ciò non è un bene per l’essere che contratta con la realtà un falso progresso regressivo per sé stessi.
Lavora come bibliotecaria presso una scuola media della sua cittadina.
Il suo percorso di studi è umanistico; maestra, assistente sociale. Ha lavorato come insegnante; segue con passione la fotografia ambientalistica; opera nella comunità locale associazionistica per la tutela del patrimonio territoriale locale.
Scrive storie, racconti, poesie e favole per bambini e per grandi.
Ha pubblicato con successo fotografiche marine.

Diventa nostro amico su facebook
http://www.facebook.com/alettieditore

Seguici su twitter
http://www.twitter.com/alettieditore
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti
Non sono presenti notizie riguardanti questa opera.