Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16168

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

3° posto per “Ho detto alla luna” ( Aletti Editore ) di Sonia Giovannetti al “Premio Eureka Eventi d’Arte”

di Rassegna Stampa

Il 9 maggio 2012, presso l’elegante cornice della Domus Talenti in Roma, sono stati assegnati i premi della Quarta edizione del “Premio Eureka Eventi d’Arte”.
Alla presenza di oltre 400 persone, sono stati assegnati i riconoscimenti, divisi per categoria.
Nella sezione narrativa, ha ottenuto il 3° posto “Ho detto alla luna” (Aletti Editore) di Sonia Giovannetti.
Nella fotografia, il momento della premiazione.

***

Questo libro è una cassetta postale. All’interno lettere. Non sono tante e neanche poche, ma su tutte le buste bianche, scritto con penna a sfera blu, un unico e solo destinatario. Su ognuna c’è scritto: Alla Luna. È un dialogo con quel perlaceo che esiste e persiste. Sempre. È questo il senso vero dei versi che si è voluto incollare, con la saliva, dentro i lembi di ogni lettera spedita, la luna come presenza nei tanti svariati momenti di una vita passata con il naso all’insù. E, davanti a Lei, si dipartono pensieri diversi, quelli che accompagnano il viaggio delle ore nel vissuto e quelli che nascono dalla fantasia e dal sogno. La luna accogliente come l’amico a cui dirsi, un momento intimo vissuto con intimità. La luna ispiratrice da sempre, la luna dei grandi poeti, degli innamorati, la luna che illumina il cammino di tutti e a tutti dà la parte più vera di sè. “Ho detto alla luna” i miei pensieri, i miei momenti, i miei sogni, lo sconcerto per l’umanità che manca nel mondo, la gioia e la malinconia di cui Lei era, ed è, la sola spettatrice. La luna, è per me, l’altro volto del mare in cui si specchia, quella a cui si parla quando da soli si è un tutt’uno con l’universo, quella che ipnotizza e spaventa come luce interiore che a volte arde come un fuoco, a volte tramonta anche nel buio del disincanto. Queste lettere scritte con il cuore sono i miei dialoghi con quel chiarore, in cui tutto si dilata e si nasconde. Ho detto alla luna: “quanto vorrei, si, quanto vorrei, poterti un giorno toccare”.

(Introduzione di Sonia Giovannetti)


Diventa nostro amico su facebook
http://www.facebook.com/alettieditore

Seguici su twitter
http://www.twitter.com/alettieditore
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci Nuova Notizia

Nessuna notizia inserita

Notizie Presenti
Non sono presenti notizie riguardanti questa opera.