Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17787

-




XXII CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA

“HABERE ARTEM”

SCADENZA
29 OTTOBRE 2021


 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Su «La piazza»: Recensione della silloge "Dissolvenze" ( Aletti Editore ) di Lucia Mezzalana

di Rassegna Stampa

Lucia Mezzalana alterna le personali pubblicazioni facendo uso a volte del verso e altre volte invece di qualificata prosa. Tuttavia, sia nel primo caso come nel secondo, è sempre se stessa, non si smentisce mai, poiché espone di continuo il proprio pensiero facendo vibrare le corde di toccante liricità, usando un linguaggio che pare venire dal profondo dell'animo.
Il volumetto "Dissolvenze" propone una quarantina di componimenti lirici suddivisi in tre gruppi, ispirati rispettivamente all'acqua, al ventre della montagna, ad un incontro.
Una ripartizione praticata soprattutto per evidenziare il particolare spirito di ciascuna silloge, per focalizzare la spiritualità di differenti percorsi, per sottolineare lo spirito di un messaggio. Come di consuetudine per la Mezzalana, queste poesie sono in generale di media lunghezza, ma ve ne sono anche alcune di molto, molto brevi, lapidarie, con una pregnanza che imprigiona l'essere intimo del lettore, che lo avvincono. È il caso di "Pioggia", di "Lacrima", di "Epilogo", che nella sintesi di dieci, quindici parole esternano con rigorosa puntualità l'essenza dell'argomento trattato.

(Articolo cura di Paolo Tieto, pubblicato su “La piazza”)

Diventa nostro amico su facebook
http://www.facebook.com/alettieditore

Seguici su twitter
http://www.twitter.com/alettieditore
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci Nuova Notizia

Nessuna notizia inserita

Notizie Presenti
Non sono presenti notizie riguardanti questa opera.