Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17303

-




16° CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA


DEDICATO A... GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

entro il 21 marzo 2021
(Festa dei poeti)
Partecipazione Gratuita!


 

 

Sta per uscire il nuovo attesissimo libro di Giuseppe Aletti

“Da una feritoia osservo parole – 365 rotte per il nuovo giorno”

salito fino al 3° posto nella classifica dei bestseller di Amazon.

Il libro uscirà il 21 marzo Giornata Mondiale della Poesia.

Il libro più amato da chi scrive poesie, una bussola per un cammino più consapevole.

È prevista una dedica per i primi mille
Con una riflessione di Giuseppe Aletti.

Clicca qui per ordinarlo

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Susanna Berti Franceschi - Cenere

di Aletti Editore

C’è un mondo, dentro ogni parola. Disperse come cenere, o, come gocce di mare che invadono il vento, quelle parole. Ma sempre essenziali. Le liriche di Susanna Berti Franceschi si collocano a pieno titolo in una tendenza poetica contemporanea figlia dell’originario ermetismo sviluppatosi all’inizio del ventesimo secolo. Sono perfettamente chiuse, ma anche arcane, misteriose. Talvolta scarne di spiegazioni e di descrizioni, ma piene di significati profondi.
Possono essere divise in due generi: poesie delle cose quotidiane e poesie evocative. Le prime, che descrivono cose abituali, spiegandole con termini inusuali, esprimendo pensieri e sentimenti, a volte ispirati a pensieri autobiografici, memorie e ricordi legati ad ambienti e a storie d’infanzia. Le seconde, in forma di piccole liriche, anche di derivazione giapponese, si vedano gli haiku che, nell’espressività delle immagini, cercano la potenza evocativa per creare atmosfere e C’è una chiara ricerca di musicalità e sonorità, espresse attraverso le tecniche poetiche della ripetizione, dell’assonanza, dell’allitterazione.
I versi sono a volte liberi, a volte frutto di sperimentazione metrica. La parola è essenziale, è talvolta nuda, ellittica, scarna, ma in grado di rappresentare molteplicità semantiche. Anche attraverso l’uso di ossimori, l’accostamento di significati antitetici e perciò stesso in grado di generare suggestioni antiche e profonde. Così anche per la punteggiatura, che rifugge da perimetri consueti e accresce il pathos e l’esperienza del dolore generato dai contenuti, mai banali o scontati, rafforzati ed esaltati da frequenti spazi tra una strofa e l’altra, tra singole parole che danno alle liriche un ritmo talvolta accelerato, talvolta frammentato, simile a un singhiozzo.
Al titolo assegna il compito fondante: in esso è racchiuso il significato tutto della poesia, in esso si può ravvisare un monito per il lettore, che il titolo inizia e conduce al centro di un momento di vita personale della poetessa, in grado però di assurgere ad esperienza universale, tale da ricreare un affresco di sensazioni e sentimenti condivisibili dall’intera collettività umana.

Emilio Chiorazzo
Caposervizio redazione Il Tirreno - Pontedera




Collana "Gli Emersi - Poesia"
pp.52 €12,00
ISBN 978-88-6498-947-1
Il libro è disponibile anche in versione e-book a €8,00




Diventa nostro amico su facebook
http://www.facebook.com/alettieditore

Seguici su twitter
http://www.twitter.com/alettieditore
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti