Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16649

-



XV Concorso di Poesia Inedita Dedicato a...

SCADENZA
il 21 marzo 2020
(Giornata Mondiale della Poesia)

 

Partecipa alle celebrazioni per la
Giornata Mondiali della Poesia

Sabato 21 marzo e domenica 22 marzo

SEMINARI SULLA SCRITTURA POETICA
ISCRIZIONI A NUMERO CHIUSO

"Investire sulla formazione rafforzerà la tua unicità" - Giuseppe Aletti -


 

*******************************


L'VIII Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500.

Ai primi 10 classificati saranno assegnati trofei e targhe personalizzate.





 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Maria Chiara Arzente - Finestre mute

di Aletti Editore

«In questa sua opera prima, Maria Chiara Arzente si presenta agli amanti dell’arte di Calliope con 36 composizioni che nel loro complesso costituiscono una sorta di excursus della sua vita, dei suoi sentimenti, delle sue ansie e delle sue speranze. Ma soprattutto una ricerca d’amore.
Sì, perché l’amore è per lei fondamento di vita, una componente dell'esistenza cui non è possibile rinunciare.»

(Paolo Vestri)


*

È nata a Cuneo, Maria Chiara Arzente, e in quella bella città piemontese ha studiato fino al conseguimento della maturità classica.
La sua formazione interiore, però, è avvenuta quando ha iniziato a respirare l’aria di Toscana, quando cioè si trasferì a Pisa per frequentare la facoltà di Giurisprudenza. E dove ha poi aperto e chiuso una parentesi matrimoniale dalla quale sono nati tre figli. Un’esperienza di vita che l’ha poi portata ad incamminarsi sul sentiero della poesia. In questa sua opera prima, Maria Chiara Arzente si presenta agli amanti dell’arte di Calliope con 36 composizioni che nel loro complesso costituiscono una sorta di excursus della sua vita, dei suoi sentimenti, delle sue ansie e delle sue speranze. Ma soprattutto una ricerca d’amore.
Sì, perché l’amore è per lei fondamento di vita, una componente dell’esistenza cui non è possibile rinunciare. Ecco allora comparire nei suoi versi, con sempre maggior insistenza e passione, una figura maschile della quale, peraltro, mai fa il nome. Per cui il lettore potrebbe anche chiedersi se quest’uomo sul quale Maria Chiara riversa sentimenti e passione è reale o solo frutto della sua fervida immaginazione. Un dubbio che dura un attimo soltanto, perché in lui nasce spontaneo un sentimento d’invidia, ma soprattutto di corrosiva gelosia, nei confronti di chi, uomo in carne e ossa o etereo parto di un sogno, è il destinatario di quei versi struggenti.


Collana "Gli Emersi"
pp.84 €12,00
ISBN 978-88-591-0325-7


Diventa nostro amico su facebook
http://www.facebook.com/alettieditore

Seguici su twitter
http://www.twitter.com/alettieditore
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti