Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16967

-



XXI concorso di poesia inedita
"HABERE ARTEM"


Premi esclusivi:
-Trofeo, Targhe e Medaglie personalizzate.
- Una pubblicazione monografica gratuita.
- un weekend in Sicilia totalmente gratuito.

SCADENZA
Lunedì
9 Novembre 2020

 


TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


*******************************



L'VIII Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500.

Ai primi 10 classificati saranno assegnati trofei e targhe personalizzate.




*****************************

VI Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo, Premio Nobel per la Letteratura.




Presidente di giuria
Alessandro Quasimodo


SCADENZA
Lunedì
26 ottobre 2020



 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Autori Vari - Luoghi di parole vol. 5

di Aletti Editore

Attraverso la poesia, percorriamo strade che conducono in territori che ci sembrano diversi, anche quando sono gli stessi, perché descritti con parole nuove. Esplorando i luoghi dei sentimenti - come l’amore, la nostalgia, la gioia, il dolore, i ricordi, i desideri e i rimpianti - oppure passando tra i paesaggi della natura, con la descrizione ad esempio dell’emozione panica di fronte al tramonto, all’alba, alla sua straordinaria bellezza, ogni poesia dell’antologia Luoghi di parole contiene in sé quella mistura di esperienze, idee e sentimenti, dell’autore che l’ha generata, che la rende inedita, pur trattando ancora una volta le questioni basilari del vivere: la vita e la morte, gli interrogativi intorno al destino dell’umanità, le trepidazioni umane. C’è, in ogni poesia, la rivelazione dell’esperienza individuale e del modo di essere di ogni autore in quanto rappresentante della sua singola esistenza («ognuno ha la sua particolarità / e non ha un pianeta che gli sia simile» per dirla con questi versi della bellissima poesia Uomini di Evtušenko), ma, al tempo stesso, c’è in ognuna quel nucleo comune, quella zona dell’io che è di tutti, che permette a chi legge di capire e sentire, come fossero proprie, le parole scritte da altri e custodirle come bene prezioso. Ritorna sempre la poesia, quale necessità inalienabile per l’uomo di qualsiasi epoca, a proclamare la propria importanza e a ricordare che non possiamo fare a meno di essa, se non vogliamo rinunciare a un’esistenza più consapevole del nostro vivere il mondo. Mettendo in relazione noi stessi con gli altri atomi di vita e considerandoci parte di una corporeità più ampia che ci trascende, possiamo imparare ad «ascoltare il vento sulla pelle, sentire gli odori delle cose, catturarne l’anima», perché è disponendo la nostra «carne a contatto con la carne del mondo» che scopriremo il nostro palpito in sincronia con il suono dell’universo: «lì c'è verità, lì c'è dolcezza, lì c'è sensibilità, lì c'è ancora amore». (Alda Merini)

(Prefazione di Caterina Aletti)



Collana "Orizzonti"
pp.232 €18,00
ISBN 978-88-591-0687-6



Diventa nostro amico su FACEBOOK
http://www.facebook.com/alettieditore

Seguici su TWITTER
http://www.twitter.com/alettieditore
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti