Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17734

-




XXII CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA

“HABERE ARTEM”

SCADENZA
29 OTTOBRE 2021


 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Il libro “Il suono delle schegge” ( raccolta di aforismi, Aletti Editore ) di Enrico Fattizzo, è stato accolto dall'Associazione Italiana per l'Aforisma di Torino.

di Rassegna Stampa

Il libro “Il suono delle schegge” (raccolta di aforismi, Aletti Editore) di Enrico Fattizzo, è stato accolto dall'Associazione Italiana per l'Aforisma di Torino.

Inoltre, il libro è stato esposto nel corso della settimana dell'Aforisma che si è tenuta a Torino dal 15 al 21 ottobre 2012 ed è presente stabilmente presso la Biblioteca Civica Centro di Torino.




***

“Il suono delle schegge” - Davvero non penso che questa scrittura di Enrico Fattizzo si possa configurare esclusivamente nella categoria dell’aforisma. Perché, probabilmente, l’aforisma costituisce un sorta di metodo per dare forma ad una narrazione che si realizza attraverso il frammento che qui, peraltro, si propone in modo coerente e coeso.
Così ho l’impressione che le micronarrazioni che compongono questo libro rispondano alla logica post moderna che ha decretato la fine delle grandi narrazioni. La frammentarietà del tempo vissuto -ma anche di quello pensato – richiede e impone la specularità di una forma che quindi dev’essere ugualmente frammentata, articolata in una brevità capace di dire il nucleo originario del pensiero, l’essenzialità della riflessione, la perentorietà del giudizio. Leggendo queste pagine trasversalmente, obliquamente, ci si accorge delle costanti riprese e dei continui rimandi a concetti fondamentali e fondanti, dei percorsi lungo gli argini frananti del senso o, più esattamente, della pluralità dei sensi che gli argomenti con cui si confronta Fattizzo rivelano o nascondono.
Lo stile è sostanzialmente un corpo a corpo con il linguaggio.
Fattizzo sprofonda, scava, rivela, perfora, smantella i luoghi comuni, dirada la fumea che spesso si condensa intorno al pensiero e al logos consueto, sbroglia la loro matassa semantica, tende alla ricerca della montaliana maglia rotta nella rete perché sa perfettamente che è in quella smagliatura il lievito del significato. Poi, ancora, cerca di stringere i riflessi del senso, della molteplicità dei sensi che una parola - ogni parola - sventaglia. Analizza. Compara. Dimostra che ogni senso è provvisorio, che ogni senso è finanche falso, se non lo si mette in relazione con un altro senso, con gli altri sensi, se non si creano le condizioni di una creativa prossimità.
Ecco, dunque, che qui le parole, i pensieri, sono come le creature. Esattamente come le creature.

(Antonio Errico)




Diventa nostro amico su FACEBOOK
http://www.facebook.com/alettieditore

Seguici su TWITTER
http://www.twitter.com/alettieditore





Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti