Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17037

-



XXI concorso di poesia inedita
"HABERE ARTEM"


Premi esclusivi:
-Trofeo, Targhe e Medaglie personalizzate.
- Una pubblicazione monografica gratuita.
- un weekend in Sicilia totalmente gratuito.

SCADENZA
Lunedì
9 Novembre 2020

 


TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


*******************************


VI Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo, Premio Nobel per la Letteratura.




Presidente di giuria
Alessandro Quasimodo


SCADENZA PROROGATA
Lunedì
21 dicembre 2020



 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

22 gennaio 2013 - Stefano Pietri ( autore del romanzo “Non credevo di trovarti su facebook” – Aletti Editore ) intervistato da Selvaggia Lucarelli

di Rassegna Stampa

Stefano Pietri, autore del romanzo “Non credevo di trovarti su facebook” (editato da Aletti e attualmente disponibile in eBook) è stato intervistato da Selvaggia Lucarelli nell’ambito della trasmissione “La fine del mondo” su m2o (gruppo L’Espreso – Radio DJ), Martedì 22 Gennaio.

La puntata, avente per tema “Avete ritrovato la prima fidanzatina su facebook?” si può ascoltare sul sito della radio: www.m2o.it/m2o/player

Il romanzo, inoltre, è giunto in finale al Concorso Casa Sanremo Writers 2012, evento letterario connesso al Festival della canzone italiana.

***
TRAMA DEL ROMANZO

"Non credevo di trovarti su facebook" di Stefano Pietri è la storia di un quarantenne che attraverso il social network ritrova una giovane donna che, all'epoca in cui erano bambini, era stata la 'sua prima fidanzatina'. Le 'chiede l'amicizia' ed inizia lo scambio di messaggi che porterà i due a rivedersi dopo tanti anni. Il racconto si sviluppa sul rapporto che, quasi inaspettatamente, nasce davvero e si sviluppa in un'altalena di emozioni, sensi di colpa e mistero.
Il recupero di un frammento importante del passato, ricollocato nel presente, porta il protagonista a vivere un'ambivalenza di azioni e sentimenti in bilico tra la sua personalità effettiva e quella che egli ritiene più utile mettere in campo per precedere le attese di lei.
"Non credevo di trovarti su facebook" è un romanzo che ha il marchio della modernità e che sa celare nell'impianto narrativo un'acuta riflessione sulla trasformazione ineluttabile non solo dei linguaggi ma dei comportamenti sociali indotti dalla diffusione sempre più ampia di specchi virtuali come facebook, fatti di ritocchi continui alla rappresentazione di sé stessi.

(Adnkronos, Roma, 22 giu.)


Diventa nostro amico su facebook
http://www.facebook.com/alettieditore

Seguici sul profilo twitter
http://www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci Nuova Notizia

Nessuna notizia inserita

Notizie Presenti
Non sono presenti notizie riguardanti questa opera.