Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15534

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
Presentazioni Aletti
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

1 Febbraio 2013, BARI - Lettura critica del libro “Onde” ( Aletti Editore ) di Francesco De Palo

di Presentazioni Aletti

Una città che cresce: immigrazione, inclusione sociale, intercultura.
Lettura critica del libro: “Onde” (Aletti Editore) di Francesco De Palo

Bari- Aula del Consiglio Regionale della Puglia, Via Capruzzi n.204
1 Febbraio 2013 -Ore 10.30


Come cambia la percezione del tessuto sociale italiano in virtù dei movimenti tellurici rappresentati dai flussi migratori? In quale misura è utile immaginare visioni innovative e strumenti di inclusione sociale più efficaci? Se lo è chiesto il giornalista Francesco De Palo nel suo libro “ONDE- diario di un immigrato” (Aletti editore) in cui racconta, sotto la forma di un mini diario settimanale, come cambia la vita di un consigliere regionale allorquando si incontra e si scontra con un ragazzo dal colore della pelle diverso dal suo. Il testo, grazie allo sforzo della Biblioteca multimediale del Consiglio Regionale della Puglia, è stato portato all’attenzione nei mesi scorsi degli istituti scolastici regionali che parteciperanno alla giornata di dibattito, anzi saranno proprio gli studenti del consiglio regionale dei giovani ad avviare il dibattito sul ruolo sociale dell’immigrazione/integrazione, leggendo e commentando i passi più significativi del racconto.

“Non si può che partire dalle scuole quando si vogliono spiegare le metamorfosi della società – riflette De Palo - dal momento che compito della politica è quello di provvedere al corretto funzionamento della quotidianità dei cittadini. Ma ancora prima va compiuto un passo decisivo nella direzione di matrice sociale e culturale: spiegare analiticamente come e perché scacciare la paura dell’altro e del diverso; comprendere come l’apertura ideale e mentale al nuovo rappresenti una forma di arricchimento indiscutibile; utilizzare eventi come la Giornata nazionale delle migrazioni per sensibilizzare i ragazzi al delicato tema dell’integrazione raffrontato alla realtà della Rete G2, il nucleo di italiani nati qui da genitori stranieri ma che faticano ancora a vedersi riconosciuta la cittadinanza italiana. Inoltre – prosegue l’autore – momenti di sintesi come quello odierno realizzati grazie alla sensibilità di enti locali e fondazioni (Consiglio regionale e Caritas Migrantes ndr) rappresentano il vero anello di raccordo tra Stato e popolo. Luogo ideale per maturare cognizioni, cassare le intolleranze, spegnere i fuochi del disagio che, complice la crisi, troppo spesso sono specchio per derive violente e per rigurgiti xenofobi”.

PROGRAMMA

Saluti istituzionali:
Presidente Consiglio Regionale della Puglia, Onofrio Introna.

Introduce:
Daniela Daloiso, dirigente Servizio Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del Consiglio Regionale



Interventi:

Francesco De Palo, autore

Alberto Fornasari, Laboratorio di Pedagogia Intercultura-Università degli Studi di Bari

on. Roberto Menia, componente Commissione Esteri Affari Comunitari della Camera

on. Andrea Sarubbi, componente commissione affari sociali della Camera

Don Maurizio Tarantino, coordinatore regionale pugliese Caritas

dott.ssa Rosalba Magistro, responsabile Sezione Multiculturale Biblioteca del CR


Modera:
Fortunata Dell’Orzo, giornalista


L’Ufficio Nazionale Antidiscriminazione Razziali mette a disposizione copia del “Dossier Statistico Immigrazione 2012” realizzato dalla Fondazione Caritas Migrantes (Roma).

In apertura sarà proiettato il video sul Rapporto 2012 realizzato da Rai News 24.

***
NOTIZIE BIOGRAFICHE DELL'AUTORE

Francesco De Palo, giornalista freelance, blogger e scrittore. Classe ’76, nato a Bari, vive a Roma, laureato in giurisprudenza. È direttore del magazine Mondo Greco. Scrive di politica, culture e Mediterraneo (specificatamente di Grecia e Cipro, parlando anche il greco moderno) per Italiani quotidiano, ilfattoquotidiano.it , Rivista Il Mulino, Formiche, Gli Altri, dopo averlo fatto per Ffwebmagazine, Secolo d’Italia e Futurista.

È autore di Onde-diario di un immigrato (Aletti editore), racconto sull'immigrazione e sui nuovi italiani. È componente del dipartimento politiche globali della Fondazione “Agenda”- Roma. È membro onorario della Società di Studi Cipriologici di Nicosia e socio fondatore dell’Associazione Internazionale Mondogreco.
Il suo blog è frontedelpensiero.blogspot.com.

Contatti:

Francesco De Palo
+39 3477876920
francesco.depalo@libero.it
http://frontedelpensiero.blogspot.com/
www.mondogreco.net
https://twitter.com/#!/FDePalo


TRAMA DEL LIBRO - Un uomo di 40 anni che si occupa di politica e, per caso o per convenienza, di immigrazione. Un circuito sociale, della provincia italiana, dove l’immagine ha ancora un preciso peso specifico. E sei vite che si intrecciano, ognuna con le proprie peculiarità, in un racconto semplice. Paolo, sposato con Licia e padre di due figli, si trova ad un bivio: manca poco alle consultazioni regionali che, con la sua rielezione, potranno sancire la sua definitiva consacrazione come uomo politico, anche in virtù di una legge regionale che porta il suo nome con norme molto restrittive per gli immigrati clandestini. Luca è un brillante avvocato, suo amico da anni: un po’ il collante fra Paolo e il tessuto sociale cittadino. Ma, dopo l’ennesimo tradimento, Paolo sarà scosso da un incontro/scontro con un ragazzo molto più piccolo di lui, dal colore della pelle diverso da lui. Ma che gli aprirà la mente verso un modo nuovo di affrontare la sua vita.

Una storia, o molte storie, con sullo sfondo il delicato tema dell'immigrazione e l’assenza, almeno per il momento, di una strategia di lungo respiro che rifletta, senza pregiudizi e con una lungimirante accortezza, sul fattore umano. Di tutte le razze.



Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel







Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti