Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18563

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA DEFINITIVA
28 FEBBRAIO 2023

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Booktrailer Aletti Ed
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Booktrailer del libro “Ti parlo... ascoltami” di Luciano D'Angelo

di Booktrailer Aletti Ed

Al seguente link http://www.youtube.com/watch?v=UmGmOR2FO6I è possibile visionare il booktrailer del libro “Ti parlo... ascoltami” di Luciano D'Angelo

La silloge "Ti parlo... ascoltami" (Aletti Editore) di Luciano D'Angelo si fa apprezzare per la lettura scorrevole, fluida e vellutata determinata da un ritmo piacevole e armonioso, foriero di una buona solarità e luce interiore. Il susseguirsi delle poesie crea un'atmosfera rarefatta che porta il lettore in un mondo ormai perduto, quasi idilliaco, pur in presenza di qualche durezza esistenziale, che si intravede sotto la pelle dei versi. Vi si scorge una consonanza tra ritmo e senso, tra la melodia dello spartito ritmico e il valore semantico dei versi, che generalmente rinvia, in absentia, ad una sorta di delicata, ma decisa critica alla società contemporanea, tutta impregnata di ritmi vitali affannosi, sincopati e frenetici. Di contro, il macrocosmo che D'Angelo rievoca e, quindi, propone è una ricerca e un ritorno a dimensioni più umane e meno contro-natura, in una simbiosi con l'ambiente circostante, capace di recuperare l'homo sapiens occidentalis ad un credo e ad un comportamento più saggio, in ascolto del respiro delle foglie, dell'erba, delle cose.

Le immagini sono state girate nei comuni di Nova Siri (Mt) e Scalea (Cs)

Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel



Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti