Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16162

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Autori Vari - SOTTO L'ALBERO DELLE MELE vol.2

di Aletti Editore

Cosa pensano gli uomini delle donne? E le donne degli uomini? E come sentono e vivono l’amore, sentimento che, più di tutti, li mette in reciproco contatto?
In questa nuova edizione dell’antologia Sotto l’albero delle mele, uomini e donne riflettono sulle loro relazioni, non solo di carattere sentimentale, e, partendo dal proprio punto di vista, si rapportano all’altro, lasciando emergere le caratteristiche peculiari dei sentimenti che li legano. È bello notare che, a dispetto dei soliti stereotipi - che ci indicano gli uomini come pragmatici, concreti, e le donne sognatrici, malinconiche e sentimentali - emerga da queste pagine come i confini tra i due mondi siano molto più sfumati e morbidi di quanto si pensi; entrambi possono vivere in assonanza certe sensazioni quasi a sottolineare l’universalità di determinate emozioni, che travalica le differenze di genere.
A testimonianza di ciò, sono tante le poesie che accomunano l’intimo sentire di uomini e donne, come ad esempio quelle rivolte agli amori finiti, sospesi nella memoria e fatti riaffiorare in versi dolci quanto nostalgici, pervasi dalla tristezza per l’assenza di un’emozione totalizzante che mostra persino nel ricordo tutta la carica della sua forza e bellezza. Eh già, come si può leggere in queste pagine, spesso uomini e donne, quando vivono situazioni similari, agiscono in egual modo: oltre che nel ricordo di un amore finito, anche nel desiderio di donarsi all’altro, nell’omaggiare alcune figure del sesso opposto che sono, o sono state, importanti nella loro vita, nella società. Spesso somiglianti, nel dolore, nella delusione, nelle accuse e recriminazioni, e ancora nella gioia e nella tenerezza, le emozioni riportate in queste poesie ci mostrano, inoltre, l’intenzione delle due parti di voler comunicare, aprire varchi, per transitare da un universo all’altro - maschile e femminile - traendone arricchimento. «Arricchiamoci delle nostre reciproche differenze» è il saggio consiglio di Paul Valéry, un proposito che dovremmo far nostro, superando divisioni, fazioni, luoghi comuni che ci vedono l’uno in contrapposizione all’altra.
Nella vita di tutti i giorni capita spesso che un uomo sia più vicino, nelle azioni ed opinioni, ad una donna più che ad una persona del suo stesso sesso, e viceversa; questo perché la realtà è molto più articolata di quanto possa apparire da semplicistiche generalizzazioni.

La direzione, da percorrere sempre, come ci indicano queste poesie, è quella di considerare uomo e donna come esseri umani e, in quanto tali, con caratteristiche comuni ma anche differenze, e queste vanno intese come peculiarità che ci rendono preziosi ed unici agli occhi di chi ci guarda, e non come contrapposizioni inconciliabili, che alimentano soltanto vecchi rancori, incomunicabilità e solitudini.

(Prefazione di Caterina Aletti)


Collana Orizzonti
pp.240 €18,00
ISBN 978-88-591-1018-7


Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti