Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16960

-



Premio internazionale
IL FEDERICIANO XII


Presidente di giuria
Giuseppe Aletti, Dato Magradze,
REDDAD CHERRATI.

SCADENZA PROROGATA
14 settembre 2020

 


TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano

 

*******************************

XVII Concorso di Poesia d'Amore inedita
"TRA UN FIORE COLTO E L'ALTRO DONATO"

Lascia una testimonianza dei tuoi sentimenti.




Entro il 21 Settembre 2020
Partecipazione Gratuita!

*******************************

L'VIII Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500.

Ai primi 10 classificati saranno assegnati trofei e targhe personalizzate.





 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Una saga familiare sullo sfondo della Sicilia. L’esordio “L’altra metà del cuore” ( Aletti Editore ) di Amelia Pollice: un affresco storico con finale thriller.

di Rassegna Stampa

Un debutto circondato da curiosità. Nel panorama sempre affollato della narrativa da qualche giorno compare “L’altra metà del cuore”, il romanzo di Amelia Pollice (Aletti Editore), imprenditrice napoletana, laureata in Giurisprudenza, appassionata di criminologia e soprattutto animalista convinta. Ma in questo libro le sue passioni poco rilevano: “L’altra metà del cuore” è infatti un affresco storico, che abbraccia tre generazioni, che parte dalla Sicilia e finisce in Sicilia. Sullo sfondo il dramma dell’emigrazione, quella disperata di inizio secolo, quando frotte di meridionali si imbarcavano alla volta dell’America. Un salto nel buio, fatto di rinunce, di umiliazioni, di sacrifici. E di tanto in tanto di straordinari successi, di smisurate fortune, dovute al caso e molto spesso alle capacità personali.
È proprio questa la storia di Vito Salina, il personaggio attorno al quale si snoda la vicenda, l’orfanello che smarrito lascia la terra natia in compagnia degli amici del padre, anche loro in cerca di fortuna. E che per un incredibile gioco del destino diventa il titolare di una affermata impresa immobiliare, la più importante di New York, che lo rende miliardario scacciando i fantasmi della sua grama adolescenza. E c’è posto anche per ritagliare accorate descrizioni del ritorno alle origini, al vicolo dell’infanzia. Attorno a Vito girano altri protagonisti, descritti con acume e che rendono il racconto denso di ritmo e persino trapuntato di suspence. Il prode Gennarino, avanguardista sulla via della scoperta dell’America, è un personaggio che solo accidentalmente acquista la qualifica di comprimario, che in realtà informa, con la sua allegria e il suo genuino carattere napoletano, tutto il racconto.
Quel che sorprende di Amelia Pollice è soprattutto la tecnica narrativa originale, che si snoda attraverso tanti capitoletti che si inseguono in un ingranaggio avvincente. La storia di Vito è costellata di successi, ma anche di lutti e di dolori. E la saga della sua famiglia si conclude con la storia nella storia, quella di Rosa, la bimba rifiutata che suggella la narrazione con un effetto trilling inatteso.

[Articolo del quotidiano "Il Mattino", del 24.4.13]


Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti