Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15528

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
EBook Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Sergio Tinaglia - Io so... parlar d'amore ( EBook )

di EBook Aletti Editore

Nato a Bergamo, Sergio Tinaglia è studioso di sociologia, ma il suo primo amore rimane la letteratura. Ha pubblicato racconti, romanzi, raccolte di poesie, saggi con traduzioni in molte lingue straniere. Ha firmato la sceneggiatura e la regia di documentari televisivi e di due film: Ribelli per amore e I sopravvissuti.
Ha ottenuto importanti riconoscimenti a livello nazionale.
Tra le sue opere principali si ricorda: Per via; Non è difficile esser felici; Exodus; Tormento di Urbino; Io sono il tronco del mondo; Amami un poco; Ti ricordi, amore mio?; Un bacio sul cuore: Africa addio; A te; Viaggio in Oriente; Amici miei; Deliri... e Desideri; C’è un’isola...; Il pulcino bagnato... ed altri racconti erotici; Come sei dolce quando fai l’amore; Una donna; Un uomo; Coma; I racconti del faro; Le maschere inquiete; Amici... Per sempre.
Ha scritto i testi di pieces e performances teatrali quali: Storia della vita; Haiti 82; Haiti 84; Cicatrici; Mai più; La Via Crucis nel nuovo millennio; Canto di fede.
Laureato in Sociologia, ha al suo attivo anche diversi testi universitari ed opere di saggistica, di sociologia e di sessuologia e copiosa è la sua attività giornalistica destinata in modo particolare alla pagina letteraria, alla critica d’arte ed ai reportages dall’estero.
Con la scrittrice Anne Marie Delval ha pubblicato il volume di poemi erotici in bilingue: Per te - pour toi e la raccolta di racconti Un guscio incrinato... ed altri racconti erotici.


***


Dalla silloge, riportiamo il componimento “Camice bianco”:

Lo sento, nel percuotere i tasti,
che uccido lentamente me stesso.
Il volto del collega
che analizza il test
e ride della ragazza-madre
e del giovane spastico
che gli trema anche il cuore.
Il camice bianco copre la vergogna
della propria incapacità
e, al di là dei cristalli,
solo un cielo colmo di smog
grigio come il tuo sguardo.
È allora che rammento
la bocca dischiusa di mio figlio, distrutto dall’ignoranza di altri camici,
quasi volesse chiedermi perché.



Il libro è disponibile in versione e-book a €8,00
Collana "Gli Emersi - Poesia"
pp.396
ISBN 978-88-6498-994-5

Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel


Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti