Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15528

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Recensione del libro "Fuga in gonna di farfalle" ( Aletti Editore ) di Maria Luisa Mazzarini, a cura di Alessio Masciulli

di Rassegna Stampa

Leggere un libro è sempre un piacere ma se fosse il libro a leggere dentro di noi? Questo è quello che personalmente mi è successo scivolando sulle parole della scrittrice Maria Luisa Mazzarini. I miei occhi scorrevano leggeri sui testi ma il denso significato di essi, mosso da immagini che via via si creavano dentro le pagine, scorreva come un fiume in piena a riempire il mio animo. Letteralmente sono uscito sazio di questa linfa naturale che l'autrice ha saputo inserire con maestria tra enunciati mai banali e concetti sempre freschi e leggeri come le farfalle. Composizioni brevi e pulite, a mio modesto parere molto ben articolate e scorrevoli, fanno da sottofondo ad una lettura agevole e sempre pronta a donare qualcosa, come se ci fosse una dimensione nuova da visitare in ogni lirica. Nessuno potrà mai dire se un libro è migliore o meno di un altro, in questo mondo siamo tutti diversi e come tali dobbiamo lasciarci solo prendere le mani dalle emozioni e danzare con esse senza preconcetti e pregiudizi. Questa raccolta di poesie va letta senza pensare a nulla, come quando si osserva il volo di una farfalla e non ci si aspetta mai dove essa si posi. L'unica sicurezza è il volo.
“Perché… tradurre in realtà la BELLEZZA di un sogno? Una stella vive di Luce propria. Fioccano... Amori. Della Neve quel che rimane, è il suo SEGRETO. La sua poesia.” (Poesia dell'autrice)
Sono fotografie di istanti brevi, opere come carezze di vento che poi spariscono ma che lasciano sul viso e sul cuore l'impronta di un valore inestimabile. Il lettore deve spogliarsi del reale per poter entrare nella lettura di “Fuga in gonna di farfalle” e vestire abiti nuovi di cielo e terra, di foglie, di alberi e di vento fino a capire che oltre il fondo di qualcosa c'è sempre altro da scoprire. Queste poesie vanno lette così, come se dovessimo scoprire ancora il meglio di noi stessi.

Recensione a cura di Alessio Masciulli

*****

Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti