Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16841

-



Premio internazionale
IL FEDERICIANO XII


Presidente di giuria
Giuseppe Aletti, Dato Magradze,
REDDAD CHERRATI.

SCADENZA
3 agosto 2020

 


TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano

 

*******************************


L'VIII Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500.

Ai primi 10 classificati saranno assegnati trofei e targhe personalizzate.





 
Info sull'Opera
Autore:
EBook Aletti Editore
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Italo Fiorato - Un gradino e il sentiero ( eBook )

di EBook Aletti Editore

Cos’è un essere umano? Sembra lo si possa definire sotto contorni delineati solo nelle situazioni più estreme (lotta, dolore, paura, amore).
Ed è esattamente questa la condizione che Italo Fiorato sembra utilizzare per scomporre, vivisezionare quasi, gli esseri umani senza emettere alcun giudizio, di assoluzione o condanna. Attraverso la storia di un amore che si confonde con la storia della vita e che sembra addirittura trascenderla, i protagonisti lasciano trasparire un’identità più complessa e contraddittoria di quella che normalmente utilizziamo per vivere nel «sociale». Una analisi senza vergogna e appassionata nella quale finzione, favola e mito si rendono artefici del reale. La sciando al lettore l’arbitrio della interpretazione di sé, degli altri e della loro missione.
*
Il peggio di quello che sarebbe potuto accadere sembra ormai essere ineluttabile.
In uno scenario di rassegnazione per la fine del Pianeta Terra, una donna innamorata scrive instancabilmente lettere ad un uomo scomparso nelle prigioni di un regime autoritario ed inumano o forse addirittura morto sotto le torture o in una esecuzione capitale.
Lei lo desidera fino a dargli una forma tangibile, tanto che lo stesso lettore infine ne divenga consapevole, lo conosca e ne percepisca la sofferenza profonda o la probabile pazzia.
Paradossalmente è proprio grazie agli elementi che usualmente definiscono la difficoltà e la rassegnazione, come «la distanza», la «non conoscenza», i «muri invalicabili» (fatti di dubbio e paura prima ancora che di cemento), che invece sembra emergere dalla Vita «la possibilità», «il magico», «il trascendentale», «l’incontro» e «la soluzione» - sia pure al prezzo imponderabile che la Vita richiede.
Tra i colpi di scena che si impongono senza avviso, tra logiche non sempre condivisibili che suonano come accuse e solo raramente come assoluzioni, da un contesto in cui la speranza sembra non avere più respiro, emerge un eroe inatteso e sorprendente: l’essere umano.

Collana Gli Emersi - Narrativa
ISBN 978-88-591-0446-9
Il libro è disponibile in eBook al prezzo di Euro 5,49

Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti