Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16108

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA
DI MARIELLA NAVA E GIUSEPPE ALETTI
SABATO 29 E DOMENICA 30 GIUGNO


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Articolo sul libro "MONDO NUOVO" ( Aletti Editore ) di GIULIA GASPARINI, pubblicato sul "Resto del Carlino"

di Rassegna Stampa

“Dipingete il Vostro arcobaleno e saltateci dentro. Scegliete la vita, scegliete la passione, scegliete la speranza. ORA!”. Inizia così “Mondo Nuovo”, il secondo libro di poesie di Giulia Gasparini, presentato ieri in serata nel corso di un aperitivo letterario di musica e parole, che si è tenuto presso la Sala Floriano Bacassi del Cortile delle Steli del Castello dei Pio.

Dopo il suo libro, “Viaggio nell’anima”, Giulia Gasparini (che è poetessa, mamma ed avvocato) ha intrapreso un nuovo cammino di introspezione, alla ricerca di un mondo nuovo. Tema dominante è sempre l’amore, in tutte le sue sfumature: sogno, passione, dolore, ansia di esistere, angoscia, vita e morte, rimpianto e futuro, sogni e desideri.

Ma emerge ora un sentimento nuovo: la speranza. «‘Mondo Nuovo’ rappresenta la naturale evoluzione di ‘Viaggio nell’anima’; ma se prima il mondo era ‘chiuso’, ora si apre all’opportunità di un qualcosa di nuovo - spiega Giulia -. Ognuno di noi ha dentro di sé un mondo magico, misterioso - si legge nella prefazione del volume di poesie. Vivere con passione i sentimenti, anche i più difficili e cupi, ci permette di crescere ogni volta.»

«Allora abbiamo un preciso dovere morale, verso noi stessi e verso la nostra “umanità” interiore - si legge ancora nella prefazione -, quello di non rimanere a guardare il mondo con la convinzione di non esserne parte attiva, ma assumerci la responsabilità di un’azione consapevole verso la visione di un mondo nuovo possibile, in alternativa a qualsiasi stato di disperazione anche la più dolorosa».

(Maria Silvia Cabri, “Resto del Carlino”, sabato 21 settembre 2013)



Diventa nostro amico su facebook
http://www.facebook.com/alettieditore

Seguici su twitter
http://www.twitter.com/alettieditore

Canale Televisivo Youtube
http://www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti