Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17230

-




XVIII CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA


“VERRÀ IL MATTINO E AVR
À UN TUO VERSO - Poesie d'amore

il 14 Febbraio 2021
(Festa degli innamorati)
Partecipazione Gratuita!


 

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

La testimonianza della poetessa Maria Teresa Vivino, tra i selezionati del Concorso “Il Federiciano”, sulla «due giorni» a Rocca Imperiale

di Rassegna Stampa

«Sono reduce da una delle esperienze più belle della mia vita.. Una “due giorni” ricca di scoperte della nostra bellissima Italia ancora troppo anonima e di versi ancora sconosciuti.
Nel mese di settembre ho inviato cinque mie composizioni inedite al concorso letterario Il Federiciano organizzato dalla casa editrice Aletti di Roma. Sono stata ricontattata un mese fa e ho ricevuto l’invito per il week end di premiazione a Rocca Imperiale, il Paese della Poesia, che si trova al confine tra Calabria e Basilicata. Eravamo 2600 partecipanti e siamo intervenuti in 500, tra cui un centinaio di giovani tra gli 8 e i 25 anni, alle giornata di premiazione da tutta Italia. Sabato pomeriggio abbiamo visitato Rocca, paese in cui Federico II di Svevia aveva una residenza, uno dei paesi che ha dato i nativi alla poesia italiana. Nel pomeriggio abbiamo letto nella sala Parsifal le nostre poesie che sono state inserite nelle antologie di “Autori Vari” dell’Aletti editore. La sera del 7 cena dei poeti, eravamo più di 200, e ieri estemporanea di poesia dal vivo. In mattinata ci hanno dato le tracce, nel pomeriggio abbiamo letto la composizione di fronte ad una giuria popolare di attori romani. Io ho scelto la seconda “Il nostro incontro ci ha lasciato fuori dallo spazio, dal tempo e da noi stessi. Siamo definitivamente l’istante che non muore” (Alejandro Jodorowsky).
Posso dire che oltre alle sorprese che questo paese nasconde e offre, tra cui un bellissimo Museo delle cere, uno dei più belli in Europa, uno dei momenti più emozionanti è stato lo svelamento delle stele in ceramica maiolica nel borgo antico, 6 nuove stele sono state mostrate per la prima volta di fronte ad autori di tutta Italia, alla popolazione e al Tgr. Sono risultata finalista con la poesia “Pensiero fiammingo” e per questo inserita nell’antologia del premio, libro verde. Senza dubbio riparteciperò il prossimo anno perché Rocca Imperiale è davvero il paese della poesia e della fantasia.
Un consiglio agli insegnanti il modo migliore per fare poesia: Rocca poesia a cielo aperto con i suoi poeti in cera nel museo.

Di seguito, la poesia con cui sono risultata finalista e con cui sono stata inserita nella raccolta del Concorso “Il Federiciano” dell’Aletti Editore:

Pensiero fiammingo

La centripeta sensazione
dello snodarsi di un treno
che ignora le stazioni
di passaggio
come un campo santo
ignora la morte
più di quanto lo facciano
i vivi.


(Articolo redatto da Mario T. Barbero per «MTB Magazine»)


*****
Diventa nostro amico su facebook
http://www.facebook.com/alettieditore

Seguici su twitter
http://www.twitter.com/alettieditore

Canale Televisivo Youtube
http://www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti