Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15555

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA PROROGATA E DEFINITIVA AL
31 GENNAIO 2019




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
EBook Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Agostino Sapia - Pensieri d'amore ( in eBook )

di EBook Aletti Editore

…Una silloge monotematica, breve ma intensa, esclusivamente incentrata sull’amore inteso come donum vitae.
La raccolta si compone di qualche decina di lasse epigrafiche che hanno il carattere del continuum in una loro stretta contiguità, prive come risultano, inoltre, di scansioni interpuntive che non siano unicamente quelle della essenziale transizione sintattica affidata al punto fermo per la ripresa logica del discorso.
Una perizia, questa, che presuppone una lunga consuetudine di scrittura e di lettura della poesia moderna e - per quel che fra poco si dirà - anche della poesia classica, fonte e anima di qualsivoglia cimento significativo.
Diremo perciò subito che l’accostamento suggerito a un lettore minimamente scaltrito è tra questi versi e il canto dell’amore per antonomasia. E non sembri esagerazione se, per gli aspetti correlativi, faremo esplicito riferimento al Cantico dei cantici. Laddove il parametro scritturale è qui solo formalmente lambito, oltre che per la brevitas, nella insistita reiterazione dell’evento; poiché poi i versi di Sapia, per ciò che intendono significare, veleggiano alla volta di un personalissimo approdo, esteticamente lontano sia dai significati trascendenti del Cantico che dalla esemplarità propria dell’assunto biblico.
I versi di Agostino Sapia stanno tutti dentro questa terra e qui intendono rimanere: come testimonianza di un’avventura plurima in cui gli attori in qualche modo si ripetono sullo sfondo animato della natura ritagliandosi la parte, mentre il poeta, mai staccandosi dal sé implicato, avanza per metafore e sinestesie e chiare folgorazioni en plein aire.
Il filo rosso che sottende questo canto disperato e tenero è rappresentato da un insoddisfatto anelito alla donna come alla fonte insaziata della vita, in un rapporto dichiaratamente impari che vede l’amante soccombere non dinanzi all’elemento femminile trionfante, ma quasi a un evanescente emblema fascinoso e maliardo.

(Gennaro Mercogliano)

*****
Agostino Sapia, nato a Cosenza il 2 ottobre del 1970, attualmente vive a Rossano. Ha conseguito la maturità scientifica con ottima votazione e ha proseguito gli studi presso l’Università di Siena laureandosi in Medicina e Chirurgia ed è specialista in Radioterapia. Ha sempre avuto interessi per la letteratura e la poesia che predilige. Inoltre ama molto la musica classica con predilezione per la musica lirica (Verdi è fra i suoi autori preferiti).


Collana "Gli Emersi - Poesia"
pp.72
ISBN 978-88-6498-882-5
In eBook a Euro 5,49

Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti