Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16886

-



Premio internazionale
IL FEDERICIANO XII


Presidente di giuria
Giuseppe Aletti, Dato Magradze,
REDDAD CHERRATI.

SCADENZA PROROGATA
14 settembre 2020

 


TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano

 

*******************************


L'VIII Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500.

Ai primi 10 classificati saranno assegnati trofei e targhe personalizzate.





 
Info sull'Opera
Autore:
EBook Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Vincenzo Di Tanno - Il Borghetto ( in eBook )

di EBook Aletti Editore

Questo libro è un’opera inedita della poetica italiana, in quanto presenta per la prima volta uno stile del tutto nuovo.
Il Borghetto ha, infatti, la pretesa di affermarsi come nuovo modo di scrivere poesia.
Ogni tema è affrontato con il sostegno del cuore: dalle dieci verità sostenibili dall’uomo nella sua vita, all’amore in tutte le sue sfaccettature.
Il cuore sa bene cosa scrivere e ti lascia stupefatto nell’inventare quello che non esiste.

Con queste parole Vincenzo Di Tanno presenta i contenuti dell’opera ai lettori: «Definirei gabbia ciò che è imprigionato e non ciò che imprigiona, definisco certo e pensato il mio tempo, ma non il presente. Sebbene mi burli delle parole, le scrivo come sono da sole, povere e ingenue ed orlate da una parsimoniosa superficialità. Questa, che carica di genuino sfocia in un mare nero che con odore acre infonde frustrate sui visi di chi respira, di chi apre la bocca per assaporarlo. Calma regolata se pesa tranquillo il lesinare mentale, e sol serpentelli giacciono sulla sua pelle, se spira il levato ricordo che odora di sentimentale. O voi, che accarezzate i figli di un inchiostro che grida, siate come storni in voli d’autunno ma non rovinate nulla, non siate ingordi delle undici che il mio cuore sgrida. Lui, non le vincerà mai, inerme ammira gli oracoli che la gente culla, pulsando solo perché viva.
Io, uomo, vivo nel mio tempo ma non oso respirarci; mi fa paura il nuvolo di schiavi condannati a qualcosa ch’io non immagino, mi fa forte la bocca tutta tremante d’una donna».

Collana "Gli Emersi"
pp.68
ISBN 978-88-591-1065-1
Il libro è disponibile in versione e-book a €5,49

Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti
Non sono presenti notizie riguardanti questa opera.