Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15528

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Quattro libri della Aletti Editore premiati al Premio letterario internazionale "le Parole dell'anima" Cittą di Casoria

di Rassegna Stampa

Su cinque titoli che hanno ottenuto il premio della critica al Premio letterario internazionale "le Parole dell'anima" Città di Casoria NA, ben quattro sono editati dalla Aletti Editore:

Il romanzo “È adesso il momento giusto” (Aletti Editore) di Agata Comandè, di Cuneo

Il romanzo “Il laureato” (Aletti Editore) di Donato Danza, di Foggia

La raccolta poetica “Un glissando cromatico” (Aletti Editore) di Giuseppe Favuzza, di Isernia

La raccolta poetica “Dalle fiabe” (Aletti Editore) di Anna De Santis, di Frosinone

La cerimonia di premiazione avverrà a Casoria presso la biblioteca comunale, via Aldo Moro 26, ore 17,00. Venerdì 9 maggio 2014.

*****

“È adesso il momento giusto” di Agata Comandè

Cosa succede quando vissuti terribili si nascondono nell'anima e, agendo dal profondo, ci inducono a scelte e comportamenti sbagliati? Si possono lasciare lì, annegando in un pozzo di amarezze, oppure si possono fare emergere, anche se con sofferenza.
In Sara, sono affiorati all'improvviso, con le sembianze di persone che in qualche modo hanno segnato la sua vita. Hanno, con balli e suoni di trombetta, creato un circo di immagini e dialoghi che le ha aperto il sipario della conoscenza. Sono emersi perché Sara aveva bisogno di capire, di conoscersi, di sapere perché, durante la sua vita, aveva ripetuto gli stessi errori. Aveva bisogno di comprendere la radice profonda dei suoi "mali". Dai ricordi è emersa una fitta rete di relazioni contorte, fatte di abusi e soprusi, di accettazioni passive e rinunce. Una rete di relazioni dove hanno albergato l'inganno e l'isolamento. Dove ognuno ha rinunciato a capire e a capirsi e dal suo piccolo mondo, fatto di rancori e vendette, ha compromesso in modo radicale tutti i legami, distruggendo ogni forma serena di relazione.

*****
“Il laureato” di Donato Danza

“Il laureato” è la narrazione toccante della vicenda di un giovane che, dopo aver studiato in gravi ristrettezze economiche a causa della povertà dei genitori, al momento della laurea in giurisprudenza, conseguita brillantemente, sogna di poter realizzare la sua più grande aspirazione: diventare un principe del Foro. Ma, passata l'euforia, si rende amaramente conto - anche in seguito alla frequentazione dello studio di un avvocato reso cinico dal mestiere - degli ostacoli insiti nella prassi giudiziaria.

*****

“Un glissando cromatico” di Giuseppe Favuzza

Il mio modo di rapportarmi alla vita è cambiato una sera di ottobre del 1981. Avevo dodici anni e mio padre mi portò a teatro per vedere il grande Chet Baker (e dire che la tromba non è mai stato, e non lo è ancora oggi, tra i miei strumenti preferiti; a me piacciono pianoforte e contrabbasso). Quella sera, c'era un poeta con noi, uno che svisava sulla sua anima e con quella tromba riusciva a suonare note di malinconia, di esuberanza, di quella felicità che nasce dentro perché ci si sente «uomini» e «vivi». Quella sera Chet Baker suonò ed io pensavo a diventar grande e a raccontare questa storia ai figli che avrei avuto.
Oggi i miei due figli li porto ad ascoltare jazz. Lo so, si annoiano, ma poi sorridono e battono le mani portando a modo loro il tempo ed imitando i gesti dei musicisti. Mi piace pensare che domani avranno di che raccontare... Ah dimenticavo, se son tornato jazz, e sorrido, lo devo ad Anna. (Giuseppe Favuzza)

*****

"Dalle Fiabe" di Anna De Santis

"Dalle Fiabe" (Aletti Editore) di Anna De Santis è una raccolta di stornelli scritti in italiano e romanesco. La De Santis ci traghetta "in un mondo disegnato, a colori, dove uomini, animali e natura interagiscono tra loro".


Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti