Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16971

-



XXI concorso di poesia inedita
"HABERE ARTEM"


Premi esclusivi:
-Trofeo, Targhe e Medaglie personalizzate.
- Una pubblicazione monografica gratuita.
- un weekend in Sicilia totalmente gratuito.

SCADENZA
Lunedì
9 Novembre 2020

 


TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


*******************************



L'VIII Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500.

Ai primi 10 classificati saranno assegnati trofei e targhe personalizzate.




*****************************

VI Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo, Premio Nobel per la Letteratura.




Presidente di giuria
Alessandro Quasimodo


SCADENZA
Lunedì
26 ottobre 2020



 
Info sull'Opera
Autore:
Presentazioni Aletti
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Alla Mondadori di Pescara, il 12 Luglio 2014: Presentazione del libro ''Aurore lugubri'' ( Aletti Editore ) di Giorgio Napoletano

di Presentazioni Aletti

12-07-2014
ore 18:00, presso la libreria Mondadori di Pescara,

presentazione del libro ''Aurore lugubri'' (Aletti Editore)
di Giorgio Napoletano


*****
''AURORE LUGUBRI'' - L'oggi elude inesorabilmente il carattere intrinseco dell'uomo, lasciando decadere l'espressione autentica e incondizionata di cui egli non riesce a cogliere neanche il tramonto. Aurore lugubri, ovvero le espressioni emblematiche di un marcato contrasto, quello fra affabili bagliori e l'egida seducente e distruttiva delle tenebre. Tra rielaborazioni di schemi recuperati e forme sperimentalmente libere, si percorrono vie remote, ma anche oniriche, dell'io inteso come contraddizione dualistica fra inconscio e coscienza che, entrati in contrasto, tendono ad esplorarsi in profondi misticismi. Ed è in questi luoghi che la morte emerge nelle vesti del disagio, giungendo in un'intensa ed esaustiva allegoria. Tuttavia i componimenti, attraverso l'ausilio di un linguaggio simbolico e celebrativo, esplicano l'emarginazione intellettuale e spirituale, avvalendosi anche di personificazioni di varie emotività alle quali ci si rivolge in maniera diretta. Le descrizioni cercano d'attraversare gli abissi di un percorso conoscitivo della persona, esplorando le relazioni fra le trascendenze sensoriali e il caos delle discordanze percettive della soggettività.


Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti