Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16165

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
EBook Aletti Editore
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Aldo Rizzo - La banda feroce

di EBook Aletti Editore

Cecco er bastardo è il capo di una banda che è più impegnata a salvaguardare, tra i frequentatori del “bar della magliana”, la propria immagine di banditi duri e puri, piuttosto che ad esserlo realmente. Il vero problema è che, unitamente a una notevole fantasia, i sodali hanno un grave difetto di base: sono afflitti da buoni sentimenti. In queste memorie, che Cecco scrive in un italiano impastato di parole e termini romaneschi (e quindi non nel dialetto vero e proprio, ma alternando un “er” con un “il” o un “quanno” con un “quando”, secondo il momento e l’enfasi del racconto) sono narrate alcune delle avventure della banda squinternata, che vanno dal patetico all’umoristico, prive di cattiveria gratuita e di effetti drammatici. Tuttavia, unitamente a un vago odore di retorica, come nelle buone novelle antiche, si percepisce un forte sentore di rabbia verso i veri feroci delinquenti del mondo: i profittatori della semplicità altrui, gli sfruttatori dei bisogni dei poveri, i boriosi mascherati da umili; insomma, i ladri dei buoni sentimenti. Così, con la leggerezza di un sorriso, scivola via la vita “professionale” di Cecco er bastardo, compagno e protettore di Maria, la sensitiva dal cuore grande come le superbe tette, di Arcangelo pippanera, scassinatore sfigato, di Zi Peppe er beduino, ferocemente siculo di animo e di aspetto, di Nanni pocaluce, ipovedente ma di lunghe vedute, di Memmo rasotera, tenero nanetto.

ALDO RIZZO, dopo una lunga vita di tecnico e imprenditore specializzato in attività legate alla geotecnica e alle sue applicazioni nel sottosuolo e nel consolidamento di siti e strutture in dissesto, che lo ha portato a operare in Italia e in giro per il mondo, ha finalmente realizzato il sogno di una vita: dedicarsi alla scrittura. Si presenta ai lettori con l’opera prima La banda feroce - memorie di un capobanda.
Ha ricevuto una menzione speciale al concorso “Rustica Romana Lingua”, indetto dall’editore L’Aura di Roma, e ha pubblicato nel volume antologico di prose romanesche nel 2013.

Collana "Gli Emersi - Narrativa"
pp.92
ISBN 978-88-591-1508-3
Il libro è disponibile in versione e-book a €5,49

http://www.alettieditore.it/emersi/2013/rizzo.html#sthash.vtn7bDxc.dpuf

Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti