Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15534

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
Presentazioni Aletti
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

5 febbraio 2015, Caserta - Presentazione del romanzo "La Geografia degli Sguardi" di Olga Izzo

di Presentazioni Aletti

5 febbraio 2015, a Caserta
all'interno della manifestazione «Fotocenando»
presso il Contemporaneo, con mostra fotografica abbinata:

Presentazione del romanzo "La Geografia degli Sguardi" di Olga Izzo

*****

Dalla quarta di copertina del libro:

Il romanzo ripercorre le tappe di una parte della vita di Amelia, un’adolescente alle prese con le prime scelte di vita. È una qualunque che insegna a se stessa il senso del tempo e dei cambiamenti, abbozzando tra sé e sé una serie di considerazioni singolari e relative su un tutto circostante. Impara da sola il sacrificio degli sforzi e la compostezza dello spirito, misurandosi non solo nel contesto comune e accademico, ma anche avvicinandosi al mondo della Danza.
Quest'ultima rappresenterà il ponte per calarsi in un'altra dimensione, altrettanto geometrica e rigorosa: la FOTOGRAFIA.
Questa passione le regalerà occhi nuovi e un modo più maturo per affrontare la vita, al di là dello sguardo sbadato.
Ripercorrere alcune tappe esistenziali di un acerba adolescente e del suo universo familiare, personale ed emotivo, è un modo per rammentarsi da dov'è partito il lavoro con se stessi. L'origine, anche solo di uno stile di vita che matura con gli anni, può' essere spiegato con un viaggio nel tempo della memoria.
Finisce il Liceo e comincia a misurarsi con le scelte di vita, quelle finalmente autonome che richiedono un certo coraggio per affermarsi, rispetto al tutto precedente in cui a volte, per comodità' o per semplice timidezza, si è lasciate condurre ad altri.
Da qui comincia la tappa caratterizzante del profilo di Amelia, si lascerà andare all'istinto collezionando cartoline nella mente e vivendo se stessa in diversi luoghi nel mondo a suo gusto. Arricchita e cambiata si scoprirà fortificata, finalmente più conscia e consapevole di se e dei suoi desideri.
Ma tutto ha un peso sull'esistenza dell'essere umano, anche quando non lo avrebbe detto! Una costante è rappresentata soprattutto dalle “perdite”, dagli sguardi che l'hanno attraversata e che non dimenticherà mai, uno in particolare: Diego, sopraggiunto per caso a riempirle la vita, le insegnerà a sentire e provare più di quanto non avesse mai fatto, con lui inizia la scoperta dell'Amore!
Un universo ricco quello di Amelia, benché articolato -come la vita di chiunque, che darà al lettore spunti di riflessione anche sull'importanza del sentirsi padroni delle proprie scelte e condizioni.
“Seguire l'istinto è forse la ricetta giusta per non lasciare attecchire i rimpianti”, è questo il sapore che resta dopo tutto il bilancio a tappe di queste pagine.

Diventa nostro amico su facebook
http://www.facebook.com/alettieditore

Seguici su twitter
http://www.twitter.com/alettieditore

Canale Televisivo Youtube
http://www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti