Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16717

-



CONCORSO
PAROLE IN FUGA

Presidenti di giuria
ALETTI E QUASIMODO

SCADENZA
il 4 maggio 2020

 


TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano

 

*******************************


L'VIII Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500.

Ai primi 10 classificati saranno assegnati trofei e targhe personalizzate.





 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Ada Donati - Lo spartito preso delle cose

di Aletti Editore

Il titolo della presente silloge ricalca chiaramente quello dato da Francis Ponge alla sua raccolta di prose poetiche “Il Partito preso delle Cose”, libro culto per tutti gli amanti di poesia. Dare veste al pensiero concettuale con lo strumento della parola implica in poesia assegnare al termine ‘strumento’ il valore aggiunto di ‘strumento musicale’.
Le parole in sé producono suoni, e l’arte della poesia consiste nell’organizzarli in modo da creare assonanze, eufonie, rimandi timbrici, talvolta anche rime soprattutto interne, echi sonori ulteriormente organizzati in sequenze ritmiche e prosodiche.
L’unità testuale che risulta dalla convergenza di suoni ritmi e cadenze diventa così un vero e proprio ‘spartito’. In quanto alle ‘cose’ che costituiscono l’argomento dei componimenti, esse provengono in maggior parte dal mondo della quotidianità e questo fa sì che l’abitudine le privi di particolari connotati significativi. L’attenzione, che considero il primo gradino di un processo poetico, ne svela spesso un’estensione simbolica e metaforica dando origine a quel pensare analogico fondamentale nel comporre poesia.

(Ada Donati, nell’introduzione al libro)

*****
Note biografiche dell’autrice:
Ada Donati vive prevalentemente a Roma dove ha insegnato Lingua e Letteratura Inglese.
Si occupa di traduzioni, editing e critica d’arte.
Ha pubblicato varie raccolte poetiche:
La Parola alle Cose, con poche Chiose (1997); Ikebana (2009); Metafore del Quotidiano (Primo Premio Autore 2010 al Salone del Libro di Torino); Percorsi Tra / Versi (2011); Onesti Versi Estroversi (2011); Un Maldestro Lobo Sinistro (2012); Qui e Adesso (2013); 55 Punti di Vista sul Deserto e una Svista (2014).
Con la Aletti editore ha pubblicato Minimanimalia (2013) e la presente raccolta.
http://www.alettieditore.it/emersi/2014/donati.html#sthash.3OKN4vYw.dpuf

Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti