Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15528

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Menzione d’onore per la raccolta “Maschere” di Gianluca Minieri, edita dalla Aletti

di Rassegna Stampa

La raccolta “Maschere” di Gianluca Minieri, edita dalla Aletti, ha recentemente ricevuto la Menzione d’Onore nella Categoria Libro Edito alla X Edizione del Concorso Internazionale Di Poesia “PREMIO VITRUVIO”.

Dalla quarta di copertina del libro:
Maschere racconta una storia. La storia di un silenzio che si fa poesia. Versi sgorgati dal cuore di un bimbo diventato adulto troppo in fretta, da un sentimento di inadeguatezza che lentamente cresce, da un desiderio di ribellione verso il giogo distruttivo di una società in cui sembra esserci tutto tranne l’essenziale per essere felici, da un senso di angoscia e di rifiuto verso un mondo in cui si insegna tutto tranne la semplice e banale evidenza che la vita può anche essere qualcosa di diverso dalla corsa affannosa per essere sempre all'altezza delle aspettative altrui. La poesia diventa allora crisalide. L’involucro magico nel quale il bruco diventa farfalla e vola verso la libertà. La libertà di gettare via le maschere che nel corso della nostra esistenza indossiamo per fingere di essere ciò che gli altri si aspettano da noi, di buttare via le personalità che non ci appartengono più, di rinnovarci, di ricominciare da capo. In definitiva, di essere liberi. Questa raccolta è una dedica universale a tutti coloro alla ricerca della libertà.

Gianluca Minieri, alias Shanti, è nato a Taranto nel 1969. Poeta per caso, come ama definirsi lui stesso, si avvicina al mondo della poesia sospinto dal desiderio di scoperta e di ricerca interiore che da sempre lo accompagna nel suo percorso di vita. Agli esordi vicino alla corrente dell'ermetismo, matura presto un disagio per la metrica tradizionale, che sente come oppressiva e incompatibile con la libertà che l’ispirazione poetica richiede. Si avvicina quindi alla poetica del frammentismo con uno stile che diventa semplice, quasi ingenuo ma al tempo stesso limpido ed incisivo. Una poesia in cui il linguaggio è utilizzato come specchio della realtà per riflettere l’inesprimibile sostanza di un mondo che appare sovente privo di senso, sentimento che traspare spesso dalle sue poesie. I suoi versi rimangono protetti negli spazi riservati dei quaderni personali di scrittura fino al 2010, anno in cui inizia a condividere il proprio lavoro, ricevendo numerosi premi, menzioni e pubblicazioni in antologie e raccolte di liriche. Maschere rappresenta il suo esordio letterario. In versione abbreviata, questa raccolta ha vinto il Primo Premio nella Sezione Poesia Inedita alla XVI Edizione del Concorso Letterario Internazionale Mondolibro e il Primo Premio nella Sezione Silloge alla VI Edizione del Concorso Letterario Internazionale Profumo di Marzo.

Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti