Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15554

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
EBook Aletti Editore
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

La mossa del varano - Filippo Mazzei

di EBook Aletti Editore

La sete e la calura di quell’Estate tropicale stavano divenendo insopportabili; eppure non voleva spostarsi.
Si schiacciò ancora di più alla sabbia, dimenando il ventre liscio, stropicciando la terra alla ricerca di una stilla d’acqua, di un po’ di sabbia umida, qualcosa, qualsiasi cosa le desse un minimo di refrigerio. Ma inutilmente: quella sera l’afa era insopportabile. Sentiva le grandi squame della sua corazza irrigidirsi ogni istante di più, sfinite, disidratate da quella lunga astinenza d’acqua. Eppure il fiume scorreva lì a due passi.
Allora la giovane coccodrilla spostò ancora una volta lo sguardo vitreo da destra a sinistra, l’occhio giallo percorso da una fessura nera, sulla striscia di sabbia e oltre, nella bassa vegetazione e ancora più in là verso la boscaglia: nulla. Erano giorni oramai che non si muoveva e doveva decidersi a scendere al fiume.
Sapeva che se non beveva, se non si bagnava, sarebbe morta.
Avrebbe voluto che il suo compagno fosse stato di ritorno, lo aveva aspettato tanto, che le avesse portato da mangiare, che avesse preso il suo posto a sorvegliare quelle uova che giacevano sotto la sabbia, al sicuro sotto la sua enorme pancia; ma ancora non lo vedeva tornare.
Per una femmina di coccodrillo l’esperienza della gravidanza è molto spesso unica nell’arco della vita, la fecondazione è un evento assai raro: quelle uova erano il senso stesso della sua esistenza; piuttosto che perderle avrebbe preferito morire.

(Dall’incipit del libro “La mossa del varano” di Filippo Mazzei)

*****

Note biografiche dell'autore: Filippo Mazzei è nato a Pistoia nel 1970 e vive ad Artimino nella campagna toscana. Sposato con un figlio, imprenditore, giornalista, scrittore, il suo romanzo d'esordio è stato Inferno (2004), prima opera di una trilogia cui sono seguiti Purgatorio (2006) e Paradiso (2010) tutti editi presso MEF – Firenze.
L’autore è contattabile alla pagina facebook “Filippo Mazzei Scrittore”.


Collana Gli Emersi - Narrativa
pp.84
ISBN 978-88-591-1825-1
Il libro è disponibile anche in versione e-book a Euro 4,99

*****
Diventa nostro amico su facebook
http://www.facebook.com/alettieditore

Seguici su twitter
http://www.twitter.com/alettieditore

Canale Televisivo Youtube
http://www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti