Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15528

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Articolo sulla presentazione del libro di poesie "Quaderno interiore" ( Aletti Editore ) di Nuccio Carrara pubblicato sul giornale "Paesi etnei"

di Rassegna Stampa

Cinquanta liriche per debuttare in un momento in cui l’esigenza di poesia – non solo in campo letterario ma anche nella quotidianità – è sempre più forte. Il primo lavoro di Nuccio Carrara, Quaderno interiore (Aletti Editore, 12 euro), raccoglie i germi di una nostalgia che si unisce alla speranza in un rapporto che attraversa il tempo interiore dell’autore e la vita in quanto tale. Con uno stile dai toni malinconici e velati, Carrara si muove verso una poesia che sappia arrivare al lettore in punta di piedi, senza artifici ma con la sincerità propria dell’intimità. Il volume è stato presentato il 27 giugno all’interno del Grand Hotel I Faraglioni in Acitrezza: «La poesia è un attimo interminabile che ti accompagna in tutto ciò che senti ed operi, il tuo spazio vitale per eccellenza, il riscatto dalla banalità e dal luogo comune – dichiara l’autore –. È un guardarsi dentro come in uno specchio che interroga ed esige verità, che non ammette ambiguità o finzioni». Le poesie di “Quaderno interiore” sono state scritte in varie fasi della vita dell’autore: «Sì sono legate a momenti diversi – racconta Carrara – ma tutte frutto di una ricerca interiore che spero possa emergere dai versi che il lettore leggerà».
Sull’opera si è espresso anche A. Siclari, che firma la prefazione della raccolta: «La sensibile e ricercata lirica, la lotta interiore costruttiva, la nostalgia del tempo andato, mai distruttivo, e la speranza, sono le pietre miliari che caratterizzano l’opera prima di Nuccio Carrara – si legge –. Opera emotiva in cui ci si incammina in un percorso di sfuggenti emozioni, come in un viaggio che percorre una via che porta ad un auspicio di rinnovamento e presa di coscienza del passato di cui, inevitabilmente, si può gioire e sorridere colmi di speranza». Nuccio Carrara, nato a Risi nel 1959, è pittore e promotore di numerose iniziative artistiche a partire dagli anni Ottanta. Attualmente l’autore è impegnato nella stesura di un romanzo.

Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti