Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16166

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
EBook Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Vittorio Dibari - La poesia a palla galleggia

di EBook Aletti Editore

Il mio primo anno di liceo ero in classe e la mia insegnante disse: “Scrivete una poesia, libera come voi vogliate.” Allora io che non avevo scritto nessuna poesia mi immersi nel compito con tutto l’animo poetico che in quel momento riuscivo ad esprimere, e così scrissi la mia prima poesia. Andai dalla mia professoressa e lei con uno sguardo un po’ sorpreso mi chiese se la poesia l’avevo effettivamente scritta io, risposi: “Certo” , ed allora lei mi chiese di riscriverne un’altra (penso anche per il sospetto e l’incredulità insieme), ed allora la scrissi in cinque minuti, e ritornai (avevo scritto “ritorinai” al posto di “ritornai” e quasi andavamo in stampa con questa parola, che mi è piaciuto segnalare ai lettori per il bisticcio di significati che contiene correlato al ricordo di quella professoressa) da lei che dopo averla letta mi disse: “Mi hai sorpreso molto” – Immaginavo in positivo –. Poi due giorni dopo mi sfuggì di mettere una “h” ad un tema che avevo scritto e mi rimproverò, come se non avessi nessun talento nello scrivere, dileggiandomi, dimenticandosi completamente dell’accaduto dei due giorni precedente. Dunque, ho cominciato a scrivere frasi e pensieri su fogli di carta, sui banchi, sui muri, dappertutto. Il tema dell’opera, alla fine è che ho scritto tutto quello che mi passava per la testa, riflessioni e pensieri, insomma nel volgere del mio scrivere diventavano poesie. Cosa si prefigge l’opera sinceramente non lo so, quale sia il messaggio intrinseco non lo so, se dovessi rispondere a qualcuno e mi chiedesse “cosa ho voluto esprimere intimamente o metaforicamente” risponderei: “non lo so”. Il titolo del libro sul finire potrebbe anche essere un bel “NON LO SO”. Oggi tutti cercano certezze e si rifugiano un po’ in tutto quello che trovano in giro sotto forma di ideologie o religioni, od anche nei libri o nelle tendenze culturali e modaiole, il messaggio del libro invece è l’incertezza. Anche perché: “La Certezza e L’incertezza sono tra loro inscindibili, proprio come la materia e l’energia. Se vengono separate, l’uomo muore”.

Vittorio Dibari

Il libro è disponibile in eBook a Euro 4,99

Diventa nostro amico su facebook
http://www.facebook.com/alettieditore

Seguici su twitter
http://www.twitter.com/alettieditore

Canale Televisivo Youtube
http://www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti