Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17799

-




XXII CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA

“HABERE ARTEM”

SCADENZA
29 OTTOBRE 2021


 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Francesco Delle Piane - Grovigli armonici e lievi pennellate

di Aletti Editore

"... si presenta come una ricerca limpida sulle diverse sfumature dell'animo umano, un'indagine che nasce evidentemente da quelle solitudini fatte di memoria e malinconia saturnina. Il poeta, rivendicando una propria autonomia creativa, traduce in versi lo sgomento di fronte al mondo fatto degli echi lontani dei bombardamenti passati, presenti e futuri, e l'infantile stupore innanzi l'inconoscibile e l'amore, il tutto reso con 'lievi pennellate'. Figlio della contemporaneità il poeta, amplificatore di quelle sensazioni generate dall'immenso e demiurgo popolare delle emozioni che si allargano in oceani, non può che essere in empatia con la tragedia della storia, rivelare il proprio dramma personale, raccontare con spirito popolaresco la politica, il dramma sempre attuale delle migrazioni, nutrendosi di quella speranza incontenibile in un mondo in cui l'uomobestia abbandoni l'odio e la sopraffazione. Il patriottismo e l'amore a volte incerto, sicuramente sofferto per l'Italia portano il poeta, come nelle piccole vedute amate dai viaggiatori del 'Grand Tour', alla rappresentazione dello spirito popolare, consapevolezza velata di una 'stratigrafia" della città, ma allo stesso tempo concretizzazione della transitorietà dell'uomo, un istante dominio del paradosso'." (Gabriele Romani)

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti
Non sono presenti notizie riguardanti questa opera.