Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16439

-



4° Premio Letterario Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

Sezioni: Poesia, Narrativa, Teatro, Saggistica e Musica

Scadenza 27 Dicembre 2019
 

Grande novità

nuova masterclass Mogol e Aletti




SCADENZA
11 Gennaio 2020

*******************************

IV CONCORSO
di poesia

"IL TIBURTINO"
GRATUITO



SCADENZA
8 Gennaio 2020

Grandi riconoscimenti per i finalisti:
Premi per i primi 10 classificati e una pubblicazione monografica gratuita con servizi professionali del valore di 1950 euro.

INVIA ORA LE TUE POESIE

 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Marin ( Parole in Fuga - Poeti del Nuovo Millennio a Confronto )

di Aletti Editore

Il titolo dell’opera, Marin, implica un viatico romantico, simbolico ed evocativo: il nome di un vento che trasporti questi componimenti in fuga, verso altri territori, altre culture, lettori, autori.
All’interno di Marin (nel dialetto utilizzato nell’area orientale dell’Emilia-Romagna indica il Libeccio, vento molto caro alla letturatura, presente nella rosa dei venti classica, che sorge nell’isola di Zante) si susseguono, in ordine alfabetico: Iva De Menech con Chiaroscuro, Arianna Frappini con Casa, Stefania Ghisoni con Pensieri ed emozioni, Marcella Marconi con La poesia non ha età, Luigi Mussari con Isola, Luigi Palma con ONDE DI PAROLE.



(estratto dalla prefazione di Giuseppe Aletti)

************

Iva De Menech con Chiaroscuro

nell’aria precaria
e sul filo dei minuti
senza chiedere
senza aspettare
la Vita sola sa e fa

Arianna Frappini con Casa

Hai dentro un’essenza divina,
chiudi gli occhi
e per sempre
sognerai.

Stefania Ghisoni con Pensieri ed emozioni

Le mie parole
affidate al vento,
sussurrate
senza fare rumore.

Marcella Marconi con La poesia non ha età

Che bella sensazione di notte
guardare verso il cielo
vedere quella luna così luminosa
circondata da tante piccole stelle.

Luigi Mussari con Isola

Se questa poesia nasce dopo tagli sacrificali;
ogni parola è figlia di tutta un’esistenza che,
piano piano, infila la stretta cruna d’ago
dello scivolare lento fondovalle.

Luigi Palma con ONDE DI PAROLE

Dietro enormi palazzoni
il sole s’è addormentato,
le nuvole sembrano speroni
il traffico è rallentato.


Collana "Parole in "Fuga
pp.128 €12,00
ISBN 978-88-591-2277-7
Il libro è disponibile anche in versione e-book a €5,49

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti