Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15528

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Intervista a Dora Addeo che presenta ai lettori la raccolta poetica “Voci dell’anima” ( Aletti Editore )

di Rassegna Stampa

Domanda - Partiamo proprio dal titolo, come mai "Voci dell’anima"?

Dora Addeo - Ho scelto questo titolo perché le Voci rappresentano il mio sentire interiore che trova la sua espressione massima nei versi delle mie poesie.

Domanda - Quali sono gli argomenti ricorrenti, o per lei fondamentali, che tratta in questo volume?

Dora Addeo - Le mie poesie trattano gli argomenti più disparati perché mi piace spaziare nei vari aspetti della realtà umana e non solo. Nelle mie composizioni c'è comunque una predilezione per i sentimenti e per ciò che la natura, con tutte le sue sfumature di colori, di sapori e di profumi, può suscitare nell'animo di chi la sta ammirando.

Domanda - Quanto la realtà ha inciso nella scrittura?

Dora Addeo - Moltissimo! Quasi sempre, quando scrivo, prendo ispirazione dalla realtà che mi circonda, dalle esperienze personali, dalle persone che conosco o che semplicemente osservo nei luoghi che frequento.

Domanda - La scrittura come valore testimoniale, cosa ha voluto salvare e custodire dall’oblio del tempo con questo suo libro?

Dora Addeo - Ho voluto salvare il ricordo di luoghi visitati o solo immaginati e soprattutto le emozioni provate in quei momenti e durante determinate esperienze di vita.

Domanda - A conclusione di questa esperienza formativa che ha partorito il libro "Voci dell’anima", se dovesse isolare degli episodi che ricorda con particolare favore come li descriverebbe?

Dora Addeo - Sinceramente non ho episodi che ricordo in modo particolare, posso solo dire che le mie poesie contenute in questa raccolta sono state scritte nel corso di due anni e mezzo.

Domanda - Quali sono le sue fonti di ispirazione: altri autori che ritiene fondamentali nella sua formazione culturale e sentimentale?

Dora Addeo - Non ho autori ben precisi che posso ritenere fondamentali nella mia formazione culturale e sentimentale. Le mie fonti d'ispirazione, come ho sottolineato precedentemente, sono solo la realtà che conosco unita a quella che immagino possa essere migliore e il mio animo, ossia il mio sentire più intimo.

Domanda - Ci sono altre discipline artistiche, o artisti, che hanno in qualche modo influenzato la sua scrittura?

Dora Addeo - Ho sempre amato la scrittura e ammiro tutti gli artisti capaci di esprimersi in modo semplice, chiaro e diretto senza ricorrere a voli pindarici, a virtuosismi con l'intento di colpire solo apparentemente il proprio lettore. In realtà, in questo modo, non si riesce davvero ad emozionare e ad attirare l'attenzione e la curiosità di chi ha scelto di leggerti.

Domanda - Oltre a quello trattato nel suo libro, quali altri generi letterari predilige?

Dora Addeo - Oltre alla poesia, mi piacciono molto i racconti brevi e i romanzi d'amore. Amore inteso nel suo significato più ampio e non solo quello che può esistere tra un uomo e una donna. Fino ad ora mi sono cimentata solo nella stesura di qualche brevissimo racconto e di numerose riflessioni su varie tematiche.

Domanda - Preferisce il libro tradizionale cartaceo o quello digitale?

Dora Addeo - Preferisco decisamente il libro cartaceo perché quando leggo mi piace tenere tra le mani ciò che sto leggendo, mi piace sentire l'odore delle pagine che vado a girare, sia di quelle fresche di stampa come di quelle ingiallite dal tempo che diffondono quindi un odore piuttosto acre che sa di antico passato.

Domanda - Per terminare, qual è stato il suo rapporto con la scrittura, durante la composizione del suo libro?

Dora Addeo – È stato un rapporto bellissimo, a volte molto intimo, di introspezione, di maggior conoscenza di me stessa, dei miei desideri, delle mie speranze; altre volte, invece, liberatorio, una sorta di valvola di sfogo per la mia rabbia, le mie delusioni e tristezze.

Domanda - Un motivo per cui comprerebbe “Voci dell’anima” se non lo avesse scritto?

Dora Addeo - Comprerei questa raccolta perché le poesie ivi contenute hanno uno stile immediato per cui il lettore non fa fatica a comprendere il loro significato letterale come anche il messaggio che l'autrice vuole inviargli in modo chiaro e diretto. Inoltre si nota come l'autrice sappia trasformare in parole, in modo naturale, ciò che sente il cuore, parole nelle quali ci si può riconoscere facilmente.

Domanda - Ha in progetto altre opere da scrivere nel prossimo futuro? In caso affermativo, può darcene una anticipazione?

Dora Addeo - Più che scrivere altre opere, a parte continuare con il genere poetico, ogni qualvolta avverto l'ispirazione giusta, mi piacerebbe poter pubblicare un'altra raccolta di poesie che ho già composto e soprattutto una raccolta dei miei "buongiorno", una sorta di riflessioni sui temi più svariati, dai più leggeri a quelli di maggior spessore e profondità che scrivo quotidianamente ormai da più di due anni.


Titolo: Voci dell’anima
Autore: Dora Addeo
Editore: Aletti
pp.76 Euro 12,00
Collana Gli Emersi - Poesia
Il libro è disponibile anche in versione e-book

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti