Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15528

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Ardenne Djosène ( Parole in Fuga - Poeti del Nuovo Millennio a Confronto )

di Aletti Editore

Il titolo dell’opera, Ardenne Djosène, implica un viatico romantico, simbolico ed evocativo: il nome di un vento che trasporti questi componimenti in fuga, verso altri territori, altre culture, lettori, autori.

All’interno di Ardenne Djosène (è un vento che soffia a nord-ovest dei Vosgi l’incantevole catena montuosa che separa la Francia dalla Germania e della Svizzera. Ha la singolare caratteristica di essere declinato sia al maschile sia al femminile) si susseguono, in ordine alfabetico: Stefano Benati con Solo poesie d’amore; Luigi Calcara con Qualche pennellata di vita; Luca Campagnolo con Un Soffio di Poetico Pensiero; Maria Rosaria Ciaccio con Sentieri dell’anima; Gustavo Di Domenico con So’ rime che er tempo nun cancella; Francesca Nasca con Semplici emozioni.

(estratto dalla prefazione di Giuseppe Aletti)

************

Stefano Benati con Solo poesie d’amore

Non cessare di battere mai,
non cessare mai di amar,
colei che fece di te, un cuor felice
e cerca nei fulgidi e piacevoli ricordi,
di trovar ragione e motivo
per vivere ancora.

Luigi Calcara con Qualche pennellata di vita

Ho letto nei tuoi occhi, sempre
Le parole più belle mai ascoltate,
e ho sentito quel calore, di vita
che mi accompagna nella fatica
del giorno vissuto

Luca Campagnolo con Un Soffio di Poetico Pensiero

Cadono le piogge
Cadono le foglie
ad intermittenza
cieli grigi e coperti di ghiaccio
rattristano il mio cuore solitario
nel buio grigiore del giorno.

Maria Rosaria Ciaccio con Sentieri dell’anima

Non curarti troppo del tempo che passa
o dei segni che lascia,
preoccupati, piuttosto, di come lo vivi…
Fa’ sentire alle persone che ami,
che per loro ci sei e ci sarai sempre.

Gustavo Di Domenico con So’ rime che er tempo nun cancella

Er pensiero che te sbatte ne la mente
È comme l’onna c’ariva sullo scojo.
Fa rumore e piano piano dorcemente
te consuma, scivolanno comme l’oio.

Francesca Nasca con Semplici emozioni

Scrivo,
per tingere di nero
un foglio bianco,
dare forma alle emozioni,
far parlare i sentimenti.



Collana "Parole in Fuga"
pp.124 €12,00
ISBN 978-88-591-2474-0
Il libro è disponibile anche in versione e-book a €5,49

Seguici su facebook
http://www.facebook.com/alettieditore

E su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Canale Youtube
http://www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti