Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15555

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA PROROGATA E DEFINITIVA AL
31 GENNAIO 2019




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
EBook Aletti Editore
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Salvatore Cicala - Come uccidere rubare... e farla franca!

di EBook Aletti Editore

“Come uccidere rubare... e farla franca!”, di Salvatore Cicala, è un libro di 200 pagine che include due narrazioni: “Illudersi... a MONTECARLO” e “Via Alter Peter 7 Il caso Wolf”

Incipit del primo racconto lungo “Illudersi... a MONTECARLO”:

"Bernard Lavoise 58 anni, Francese, di mestiere svolgeva il ruolo di cassiere, aveva trascorso ben 33 anni dietro allo sportello bancario. Entrato nel prestigioso istituto del “Credito Lionese” nel 1965, a 25 anni, così nel 1998 vantava quell’anzianità di servizio. Viveva a Marsiglia accogliente e ricca città della orgogliosa Francia, naturalmente alla sua età, ritrovarsi ancora ogni giorno a contatto con i queruli clienti, non gli creava né prestigio, né soddisfazione, ma ciò lo doveva principalmente al suo ostico carattere, risultava assai cavilloso, di una pedanteria quasi asfissiante. (Il classico tipo da precisare: Non si dice pignolo... ma pignuolo!) Come fosse perfetto, polemizzava, spesso con colleghi e superiori, su questione minime, con l’esito innegabile di trovarsi a due soli anni dal pensionamento, al livello più basso nella trafila impiegatizia della banca, guadagnandosi pure la fama di rompiballe, probabilmente a ragione, ed ora la stava scontando. Gli toccava, oltre che sorbirsi i pedanti clienti, maneggiare sempre i soldi degli altri. Sebbene lui non potesse lamentarsi in materia economica. Il suo stato civile recitava: celibe, e il discreto stipendio medio alto percepito gli consentiva un dignitoso tenore di vita. Ma a volte sapendo che, quella vita appunto restava la sola a disposizione, invidiava chi si permetteva di possedere ville, panfili, automobili sontuose, belle donne, soldi a volontà, possibilità di viaggiare in posti esclusivi, e frequentare ambienti lussuosi".

*****

Incipit del secondo racconto lungo “Via Alter Peter 7 Il caso Wolf”:

"Un giorno del 1953...
Reinard Wolf, posò l’ennesima sigaretta, sul portacenere davanti a sé, nella macchina da scrivere un foglio inserito, e compilato. Egli, scrittore e giornalista, svolgeva tale attività da diversi anni, ora a quasi quaranta, iniziava a stendere un obiettivo bilancio della propria vita. Nato nel 1914 a Monaco di Baviera, si poteva considerare “arrivato”. Esercitava una professione soddisfacente, collaboratore del giornale più importante della città, e forse della Germania stessa, il Zeitung, inoltre aveva già pubblicato tre libri di racconti per ragazzi, ottenendo un buon successo di vendita. Possedeva una accogliente casa di proprietà, una villetta nella Monaco bene. Una vettura sportiva, una avveniristica Porsche, da potersi definire un vero e proprio gioiello della tecnica. Sì, ci furono quei dannatissimi anni di guerra, tragicamente conclusi, ma ora ci si stava riprendendo. Inoltre da quasi due anni teneva un rapporto sentimentale, con una attraente donna di classe, di cui appariva innamorato: Helen Freibert, affascinante ventinovenne intelligente e raffinata. Reinard meditava di sposarla. Fidanzati da diverso tempo, forse si avvicinava il momento di... accasarsi? Però la cara Helen, non gli metteva fretta per tale decisione, si incontravano di frequente ma non ogni giorno, lei lavorava da impiegata in un ufficio, entrambi vivevano da soli, così si vedevano o frequentavano la casa di uno o dell’altro, oppure uscivano senza mai immaginare dove sarebbero finiti."


*****

Salvatore Cicala, nato a Trieste il 20 giugno del 1944.
Ha pubblicato già ‘‘Come smettere di fumare sorridendo” (Editrice Alcyone, 2007).
Ha partecipato ed è stato premiato al concorso: ‘‘L’Arno racconta” (Editrice l'Arno, 2006).
Ha pubblicato: “Buon Compleanno Fidel” (Csa di Crotone, 2007).
Un suo racconto è stato premiato e pubblicato nel concorso di Edizioni Creative, sezione racconti inediti antologia (2008). ‘‘Ancora un brivido lungo la schiena”.
Ho pubblicato: ‘‘Una escort rivela i segreti della serie A” e ‘‘400 scherzi da fare agli amici o con gli amici’’.
Ho pubblicato anche: ‘‘Rivelazioni storiche” (edizioni Sprint).
Presente e premiato a vari concorsi di poesia quali: Concorso Villa Petriolo (Se io fossi vino).
Targa Apice ai meriti Poetici: Parole e poesia.
Premiato a ‘‘La voce dei poeti 2009” Edizioni il fiorino.
Puro scrittore per hobby, partecipa con piacere a concorsi poetici (senza per questo sentirsi un poeta).
Sposato e padre di tre figli; commerciante, con la passione del raccontare.
Conosce benissimo Cuba, esperto di aneddotica, di storia e umorista, creatore di scherzi battute e gag, nonché conoscitore dell’ovattato mondo del calcio!

In eBook a Euro 4,99

Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti