Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16286

-



4° Premio Letterario Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

Sezioni: Poesia, Narrativa, Teatro, Sagistica e Musica

Scadenza Scadenza 27 Divembre 2019
 


XX Concorso di Poesia Inedita "HABERE ARTEM"

Presidenti di Giuria: F. Gazzè G. Aletti



Scadenza
18 Novembre 2019


Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Rosa Anna Casalino - appesa

di Aletti Editore

Attraverso l’opera poetica, provo a trasformare una frase in un messaggio che faccia nascere, alimenti e mantenga nel tempo, quello stato, tanto temuto ai giorni nostri, che è la Sensibilità.
Essa infatti, è un dono meraviglioso, che va nutrito e difeso dalla denigrazione che troppo spesso le si fa col sinonimo di debolezza. Non è debolezza, ma è invece il coraggio di guardare e capire la realtà per quella che ci appare senza chiudere gli occhi o permettere a dogmi sociali di rivestirla a futile lagna. La Sensibilità non deforma l’essere, anzi lo rende pienamente consapevole di se stesso e di quello che prova. In questa raccolta tento, quindi, di darle voce, declinandola nei suoi diversi aspetti: dalla sfera sociale a quella più intima dei sentimenti e dell’individuo.
L’Appesa, titolo di una poesia presente nel libro, descrive lo stato iniziale dell’essere dove più si acutizza la nostra sensibilità, fermi di fronte ad un significato che non arriva, noi stessi ci trasformiamo in un luogo di riflessione e della ricerca di chi siamo veramente e di cosa aspettando diventiamo.

Rosa Anna Casalino (Milano, 1982). Non mi piace scrivere chi sono; vi dedico quindi queste belle parole di Gabriel Garcìa Màrquez che ammiro molto, e nelle quali mi riconosco:
“Tante cose ho imparato da voi uomini. Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza sapere che la vera felicità sta nel come questa montagna è stata scalata.
Ho imparato che quando un bambino appena nato stringe con il suo piccolo pugno, per la prima volta, il dito del padre, lo racchiude per sempre.
Ho imparato che un uomo ha diritto a guardarne un altro dall’alto solo per aiutarlo ad alzarsi.
…E se sapessi che questa è l’ultima volta che ti vedo uscire dalla porta, ti abbraccerei, ti bacerei, e ti richiamerei per dartene ancora.”

Collana Gli Emersi - Poesia
pp.52 €12.00
ISBN 978-88-591-3460-2
Il libro è disponibile anche in versione e-book

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci Nuova Notizia

Nessuna notizia inserita

Notizie Presenti
Non sono presenti notizie riguardanti questa opera.