Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15531

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

SUROIT ( Parole in Fuga - Poeti del Nuovo Millennio a Confronto )

di Aletti Editore

Il titolo dell’opera, Suroît, implica un viatico romantico, simbolico ed evocativo: il nome di un vento che trasporti questi componimenti in fuga, verso altri territori, altre culture, lettori, autori.

All’interno di Suroît (altro nome dato al Libeccio, vento violento a raffiche in tutte le stagioni, porta con sé calore e sabbia) si susseguono, in ordine alfabetico: Paolo Gentili con Silloge dal volume inedito Quaderni giocosi 1; Alfredo Guarino con Ciottoli di cammino; Bruna Marino con Le cose della Vita; Luca Merra con PASSEGGIATA TRA AMICI; Emilio Sessa con Versetti di Vita; Paolo Tardelli con Il profumo dell’infinito.
(estratto dalla prefazione di Giuseppe Aletti)

************

Paolo Gentili con Silloge dal volume inedito Quaderni giocosi 1

Il suo profilo sotto questo cielo
sghembo e opaco di grande città,
è quello altero d’una regina
per sua disgrazia divenuta schiava
d’una sordida e abbietta civiltà.

Alfredo Guarino con Ciottoli di cammino

Quella lacrima ricordo,
di come ser giocondo,
di come nulla vale
più dell’esser ospitale.

Bruna Marino con Le cose della Vita

Dall’alto del terrazzo
vaga lo sguardo.
Nel mare infinito
fuggono i pensieri.
Ricordi di vita...

Luca Merra con PASSEGGIATA TRA AMICI

Che ore saranno
quando l’orologio si sarà fermato
mentre l’arte cammina
mentre il denaro scorre
e anche l’ultima goccia d’acqua sarà mare
e mare spiaggia

Emilio Sessa con Versetti di Vita

Osservo la mia vita
Dipingendo un sogno da questa riva…
Un sogno…
un Sogno… spero si avvererà
Poterti riabbracciare tutto qua.

Paolo Tardelli con Il profumo dell’infinito

Quando me ne andrò
non trattenetemi con le vostre lacrime,
non mi togliete con i fiori il profumo dell’infinito,
ma lasciate che il mio spirito s’innalzi
e voli libero abbracciato al vento.



Collana Parole in Fuga
pp.132 €12,00
ISBN 978-88-591-3555-5
Il libro è disponibile anche in versione e-book a €1,99

Seguici su facebook
http://www.facebook.com/alettieditore

E su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Canale Youtube
http://www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti